Primi giorni di scuola agitati per il piccolo George d’Inghilterra. Una donna di 40 anni è stata arrestata per aver cercato di entrare nella scuola privata di Londra ferquentata da pochi giorni dal figlio di William e Kate. Lo ha reso noto la polizia precisando che, insieme alla scuola, sta rivedendo le sue procedure di sicurezza. La donna, secondo quanto riportato dal Daily Mail, avrebbe voluto effettuare un furto con scasso ma la polizia la considera un “individuo fissato” con il piccolo George. Nel momento in cui la donna ha tentato di entrare nell’istituto, il principino non era comunque presente. Intanto infuriano le polemiche sulla sicurezza dei reali e dei loro figli, che secondo alcuni sarebbe “insufficiente”.

 

 

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Asia Argento fa causa a Morgan per il mancato versamento alla figlia degli alimenti

prev
Articolo Successivo

Andrea Bocelli, il tenore cade da cavallo: soccorso in elicottero, le sue condizioni non sono gravi

next