di Simone Vacatello e Simone Nebbia, con la collaborazione di Adriano D’Esposito e Flavio Iannelli per Crampi Sportivi

La carriera di Ramon Rodriguez Verdejo “Monchi”, novello ds della Roma, parla per lui: 9 titoli e 16 finali con il Siviglia tra Spagna ed Europa, nonostante l’ingombrante presenza di realtà come Real Madrid e Barcellona nelle stesse leghe. Stimato in Europa e nel mondo per la sua capacità di costruire squadre vincenti anno dopo anno, già al primo giorno in giallorosso ha dovuto confrontarsi con le bizze di un’informazione locale che, più o meno esplicitamente, lo ha additato come l’uomo che farà smettere di giocare Francesco Totti. In realtà ciò che Monchi si è limitato a fare è descrivere lo stato attuale delle cose nel rapporto tra il Capitano giallorosso e la società: un contratto prolungato per un solo anno l’anno scorso, in scadenza quindi quest’anno, con un accordo di 6 anni per un ruolo da dirigente. Tutte cose stabilite non ieri, ma un anno fa. Posto che non è facile per una città intera rinunciare all’idea di vedere in campo il proprio idolo, ciò che Monchi ha fatto è stato dire quello che già sapevano tutti. Eppure oggi sembrano cadere tutti dal pero.

E allora decidiamo di vuotare il sacco e di elencarvi tutte le altre rivelazioni scioccanti che Monchi avrebbe potuto fare, e che avrebbero mandato in tilt la comunicazione sportiva:

1) “Senza riforma elettorale niente elezioni entro la fine dell’anno”

2) Se messa dentro un recipiente con certe caratteristiche e a contatto con una fonte di calore l’acqua – incredibilmente – aumenta la sua temperatura

3) Se fai le primarie da solo, capace che le vinci

4) “Sì, è stato O. J. Simpson”

5) “Quest’estate si rischia caldo record”

6) “Se osservi bene, puoi stare sicuro che quando un cane abbaia e lo fa di continuo, senza smettere e seguendo una cadenza ben precisa, allora quel cane avrà in assoluto davvero poche possibilità di mordere, dato il fatto che il suo abbaiare gli fa tenere la bocca occupata da un qualsivoglia morso d’aggressione a un estraneo di passaggio”

7) Sconsiglio a tutti di sommare il quadrato di un cateto con un cateto al grado zero qualora si voglia ottenere il quadrato dell’ipotenusa

8) “Quando si dice che c’è un elefante nella stanza è molto raro che s’intenda che un gigantesco erbivoro africano sia davvero imprigionato in un appartamento”

9) “Con il boom del settore terziario a danno di quello primario sono sempre meno preoccupato di lasciarmi scappare davanti a estranei quanto sia buono il cacio con le pere”

10) Da quello che mi è stato detto e da quanto ho letto, non credo all’ipotesi “freddo” per la morte di Gesù Cristo

11) “Certo comunque stare nudi in mezzo alle correnti con l’acqua a quella altezza bene non fa”

12) “Oh, raga, finalmente apre la Metro C”

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Giro d’Italia 2017 al via, 100 pagine di un amore infinto

next
Articolo Successivo

Federazioni sportive, ai presidenti 150mila euro presi dal fondo per lo sport dei disabili

next