È salita sul palco dei David di Donatello visibilmente emozionata Valeria Bruni Tedeschi, vincitrice del premio come Miglior attrice per il film “La pazza gioia“. L’attrice ha chiamato sul palco la sua collega, Micaela Ramazzotti, per poi iniziare un lungo elenco di ringraziamenti interrotto più volte dalle lacrime.  Nella lista “gli uomini che mi hanno amata, che ho amato e quelli che mi hanno abbandonata”. E ancora: “Ringrazio Virzì e tutti i registi che mi hanno accolto nel loro paese della fantasia, e quelli che mi accoglieranno ancora”. La cerimonia è andata in onda su Canale 8 di Sky.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

David 2017, Accorsi come Loris di “Veloce come il vento”: “Vacca boia abbiamo vinto il campionato”

next
Articolo Successivo

Gennaro Nunziante, lezioni di cinema del regista di Checco Zalone: “Gomorra? Spiace che il mio paese venga raccontato solo e sempre così”

next