La seconda serata del Festival di Sanremo, targato Conti-De Filippi, è stata seguita su Rai1 da una media di 10.367.000 telespettatori con il 46,6 % di share. Solo l’anno scorso il aveva fatto di più nella seconda sera, registrando una media di 10.748.000 telespettatori con il 49,91% di share.

La prima parte è stata seguita da 11.708.000 telespettatori con il 46,04% di share e la seconda 5.826.000 con il 50,61%. Lo scorso anno, nella seconda serata del Conti Bis, l’ascolto fu di 12.390.000 telespettatori con il 49,19% di share nella prima parte e di 6.367.000 con il 54.03% di share nella seconda.

Picco di ascolto (14.340.000) nel momento in cui Totti ha presentato Nesli e Alice Paba. Picco di share (54,26%) con Cirilli, Insinna e Brignano.  Il Dopofestival ha registrato 2,4 milioni e 40,6% di share nella prima parte 40,6% e 1,3 milioni e 32,18% nella seconda.

Dal 2005 a oggi, solo due dati di una seconda serata del festival sono stati superiori a ieri: quello di Conti dello scorso anno (sia in termini di share che in termini di telespettatori) e quello di Fabio Fazio del 2013 (ma solo in termini di telespettatori, perché lo share fu inferiore, ovvero del 42,89%).

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Festival Sanremo 2017, le lacrime social di Michele Bravi: “E’ un’emozione fortissima…”

prev
Articolo Successivo

Sanremo 2017, la scenetta di Maldestro: “Provo le cover come i big”

next