Arriva il 12 gennaio in sala il film, che racconta la storia vera dell’imprenditore Ray Kroc, fondatore della catena Mc Donald’s. Protagonista Michael Keaton diretto da John Lee Hancock (Saving Mr. Banks). La pellicola racconta l’ascesa di uno dei guru dell’imprenditoria Usa che con ambizione e spregiudicatezza trasformò l’attività dei fratelli Richard e Maurice McDonald in un impero miliardario, estromettendo poi i veri fondatori dalla società. Nel cast anche Laura Dern, Linda Cardellini, Patrick Wilson, Nick Offerman, John Carroll Lynch e BJ Novak. La sceneggiatura originale è di Robert Siegel, già autore dello script di The Wrestler.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Allied, Brad Pitt e Marion Cotillard agenti segreti per Zemeckis: pellicola da vedere, al di là del gossip

prev
Articolo Successivo

Cinema, morto Manlio Rocchetti: mago del trucco premio Oscar

next