Arriva il 12 gennaio in sala il film, che racconta la storia vera dell’imprenditore Ray Kroc, fondatore della catena Mc Donald’s. Protagonista Michael Keaton diretto da John Lee Hancock (Saving Mr. Banks). La pellicola racconta l’ascesa di uno dei guru dell’imprenditoria Usa che con ambizione e spregiudicatezza trasformò l’attività dei fratelli Richard e Maurice McDonald in un impero miliardario, estromettendo poi i veri fondatori dalla società. Nel cast anche Laura Dern, Linda Cardellini, Patrick Wilson, Nick Offerman, John Carroll Lynch e BJ Novak. La sceneggiatura originale è di Robert Siegel, già autore dello script di The Wrestler.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Allied, Brad Pitt e Marion Cotillard agenti segreti per Zemeckis: pellicola da vedere, al di là del gossip

next
Articolo Successivo

Cinema, morto Manlio Rocchetti: mago del trucco premio Oscar

next