Dopo la strage di Orlando l’associazione OneBlood aveva chiesto ai cittadini di donare il sangue. Dall’annuncio, postato su Facebook, si era poi diffuso il messaggio che anche gli omosessuali – contrariamente a quanto stabilito dalla Food and Drug Administration – potessero contribuire. Ma il divieto per loro rimane in vigore ed è stato precisato che solo a fine anno verrà recepita la nuova direttiva che li autorizza, a patto che non abbiano avuto rapporti sessuali nell’ultimo anno.

Il rinnovato divieto è motivato dalla prevenzione del contagio Aids, una piaga in Florida che è il Secondo stato per numero di Hiv-positivi dopo la Louisiana. Ma per la comunità omosessuale, particolarmente colpita dalla strage, è il segno di una discriminazione persistente. I critici del divieto affermano che dovrebbe bastare un periodo di 30 giorni dall’ultimo rapporto, dato che i test sono in grado di individuare il virus molto presto. E che non ci sono pericoli per donazioni da parte di chi ha un rapporto di coppia stabile.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

RIVOLUZIONE YOUTUBER

di Andrea Amato e Matteo Maffucci 14€ Acquista
Articolo Precedente

Strage Orlando, di omofobia si muore. Checché ne dicano i minimizzatori di professione

next
Articolo Successivo

Strage di Orlando, attivisti Lgbt: “In Italia disinteresse perché i morti sono omosessuali”

next