6.La Chiesa Jedista più potente di Dio. Misteri della fede. Esiste anche una “chiesa Jedista” e si è iniziata a formare grazie a Daniel Jones un po’ per scherzo alla fine del 1990, ma ha preso subito slancio arrivando al momento a 390.000 adepti. I seguaci sono autorizzati a indossare abiti della saga e seguono un insieme di suggestioni filosofiche che, ridendo e scherzando, si rifanno ufficialmente all’apprendimento e al diventare tutt’uno con la “Forza”. Ci si iscrive ad una newsletter, si passa un corso di formazione in dieci step e si diventa “jedisti”. La fede in Dio è facoltativa. https://www.templeofthejediorder.org/.
INDIETRO

Star Wars, sette cose da sapere su “The Force Awakens”, il nuovo capitolo della saga cult

AVANTI
Articolo Precedente

Perfect Day: Bosnia 1995, Benicio del Toro e gli ‘idraulici della guerra’

next
Articolo Successivo

Natale col boss, il cinepanettone diventa poliziesco. E per Peppino Di Capri doppio ruolo

next