Si è chiusa con il trionfo di Fedez l’ottava edizione di XFactor. Il rapper milanese, alla prima esperienza al banco dei giudici, ha sbaragliato la concorrenza di Victoria Cabello, Mika e Morgan, piazzando due suoi concorrenti ai primi due posti della classifica finale. La vittoria è andata a Lorenzo Fragola, che ha battuto all’ultimo scontro Madh. Terza la giovanissima Ilaria (team Cabello), mentre al quarto posto si è piazzato Mario (Mika).
La finale-evento del Forum di Assago non ha deluso le attese: a Sky hanno fatto le cose in grande, confezionando un evento musical-televisivo come ce ne sono davvero pochi in Italia.
Merito soprattutto dei superospiti italiani, che hanno dato vita ad applauditissimi duetti con i quattro finalisti. Ad aprire le danze è stata Malika Ayane, che ha cantato con Madh, seguita da Arisa e Mario. Ma la sfida dei duetti è stata vinta senza ombra di dubbio da Lorenzo Fragola e Gianna Nannini e da Tiziano Ferro e Ilaria, molto apprezzati dal pubblico del Forum.
La serata, condotta da un ritrovato Alessandro Cattelan (che ha mostrato una vitalità inedita in questa edizione) ha potuto contare anche sulla presenza di David Guetta, dj riempipista di fama mondiale, e degli emergenti Saint Motel, che hanno aperto la diretta da Assago, accompagnando un inedito Cattelan provetto ballerino. Uno spettacolo incredibile, curato nei minimi particolari, ennesima prova del fatto che il grande show italiano oggi abita in casa Sky, forse anche perché la pay satellitare di Murdoch è l’unica ad avere ancora soldi da spendere in produzioni faraoniche.
Per l’occasione, e forse per misurarsi con un piccolo più generalista, la finale di questa ottava edizione è andata in onda, oltre che su SkyUno, anche in chiaro su Cielo, il canale free di Sky sul digitale terrestre. La vittoria di Lorenzo Fragola, già idolo delle teenager e disco d’oro dopo una sola settimana con il singolo The reason why, era nelle previsioni della vigilia. Anche il fighetto XFactor, infatti, è stato “contaminato” dal massiccio televoto delle ragazzine fan sfegatate del bel Fragola, che ha sbaragliato la concorrenza nonostante Madh e Ilaria abbiano chiaramente dimostrato di essere i migliori dal punto di vista musicale (soprattutto il primo, che porta in Italia un genere fino a oggi poco considerato).
Dal punto di vista televisivo, dati Auditel in decisa crescita a parte, XFactor 8 chiude con enormi punti interrogativi per la prossima stagione. Alessandro Cattelan ha già detto che ci sarà, mentre sul fronte giudici è ancora tutto da decidere. Dovrebbe andar via Morgan, dopo una stagione travagliatissima e i fischi clamorosi del pubblico del Forum ieri sera. Mika potrebbe chiudere la sua esperienza televisiva italiana dopo due anni, mentre non si sa cosa farà Victoria Cabello. La sua presenza non ha funzionato, quindi è presumibile che Sky metta in discussione il futuro. L’unico che sembra avere il posto assicurato è Fedez, rivelazione e trionfatore si questa edizione, che però paradossalmente potrebbe decidere di chiudere in gloria, senza rischiare una seconda edizione come giudice.
I rumors sui giudici del futuro sono già numerosi: il più clamoroso vedrebbe addirittura Tiziano Ferro dietro il bancone di XFactor (così si spiegherebbe la sua doppia presenza, alla prima e all’ultima puntata) di quest’anno. Prende quota anche il ritorno di Mara Maionchi, mentre qualcuno punta su Linus. Ma in fondo c’è ancora tempo per preparare la prossima edizione. Per adesso, dalle parti di Sky celebrano i successi di X Factor 8, con i dati Auditel in aumento che permettono anche di ignorare le cose che non hanno funzionato quest’anno. Da giovedì è già MasterChef Italia, altro appuntamento di punta di casa Sky. La tv generalista è avvertita.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Bertoncelli, decano dei critici rock: ‘Non basta più descrivere le canzoni, bisogna salire di grado’

next
Articolo Successivo

Felici ma furlans, la serie tv in lingua friulana che vince al Roma web fest

next