/ / di

Luciano Casolari Luciano Casolari

Luciano Casolari

Medico psicoanalista

Nato nel 1957, laureato in medicina e chirurgia, ho lavorato come dirigente psichiatra nel servizio sanitario nazionale per poi svolgere attività come psicoanalista. Ho svolto insegnamenti in psicosomatica presso la scuola di specializzazione in psichiatria e attualmente insegno psicoterapia in varie scuole di specializzazione. Come divulgazione scientifica ho pubblicato i seguenti libri: L’amico psicoterapeuta (Positive press, 2002); Il benessere psicosomatico (Positive press, 2004); Psicoanalisi della Ferrari (Positive press, 2006) e Ama e fà ciò che vuoi: manuale d’amore ed erotismo (Aliberti editore 2011).

Blog di Luciano Casolari

Giustizia & Impunità - 15 giugno 2017

Totò Riina, può lo Stato aver paura di un uomo morente?

Per circa dieci anni ho fatto il consulente per l’oncologia e ho avuto contatto con tanti pazienti che vivevano gli ultimi mesi della loro vita. In queste situazioni, le priorità che avevano contraddistinto tutta la loro vita mutavano di fronte all’ineluttabile e al mistero. Comunicare con i propri cari e sentire vicino le persone amate […]
Società - 11 giugno 2017

Terrorismo, l’Isis sta vincendo la sua guerra psicologica?

Lo psicoanalista inglese di origini ungheresi Wilfred Bion, nei suoi studi sulle dinamiche dei gruppi, mise in evidenza che più la massa di individui è di grandi dimensioni, più i meccanismi psicologici sono improntati alle reazioni primitive e irrazionali, definite “psicotiche” nella terminologia psicologica. Molti studi successivi hanno evidenziato come nelle masse di individui prevalgano […]
Società - 25 maggio 2017

Trump è un narcisista, Macron è traumatizzato. Usiamo bene le categorie psicologiche?

La tentazione di stilare un profilo psicologico o formulare delle illazioni psichiatriche riguardo a personaggi storici che hanno, nel bene o nel male, influito sugli eventi sociali è molto forte. Lo statista che maggiormente ha attirato l’attenzione degli psicologi è stato Adolf Hitler, forse perché ai posteri pare assurdo che un intero continente sia stato […]
Società - 14 maggio 2017

Memoria e amnesia: ‘non sapere di sapere’ è il modo in cui la nostra mente si difende

Mio figlio sta facendo la sua tesi di laurea e mi ha chiesto se conoscevo un tipo di analisi statistica. Sono 30 anni che non mi occupo di questo argomento, per cui ho dovuto fare uno sforzo per cercare di fare mente locale. Effettivamente, avevo un libro su cui mi ero impratichito. Ma dov’era? Tra la […]
Società - 9 maggio 2017

Risse in tv e talk show, perché siamo così aggressivi?

Sto divenendo bacchettone. Non sopporto più l’aggressività verbale che la televisione pubblica e privata ci propina tutti i giorni. I principali salotti televisivi di discussione hanno sdoganato l’invettiva, il parlare e ammiccare mentre l’avversario sta argomentando il suo ragionamento, l’insulto più o meno mascherato, l’alzare la voce e ridacchiare sguaiatamente. Risulta spesso vincente in queste […]
Società - 6 aprile 2017

La ricerca è futuro. Così il lavoro può migliorare la nostra vita

Si sta per avverare uno dei sogni dell’umanità: quello di non essere più schiavi del “sudore della fronte”. Alcune proiezioni affermano che in 15 anni circa il 40% delle attuali mansioni sarà svolto da macchine che riusciranno a sostituire in toto l’apporto umano. Come al solito dietro un’opportunità si celano anche rischi. Quello che viene […]
Società - 31 marzo 2017

Camici sporchi e medici spezza ossa, attenzione a sbattere il dottore-mostro in prima pagina

Nel novembre 2012 a Modena in relazione a un’inchiesta definita “Camici sporchi” vennero arrestati e incriminati alcuni cardiologi. A distanza di cinque anni veniamo a scoprire che una delle principali indiziate, la professoressa che dirigeva il reparto, è stata assolta in secondo grado dalle accuse che riguardano la gestione medica del reparto. Non ci sono […]
Società - 16 marzo 2017

Non ‘furbetti’ ma ladri del cartellino

Mi ha sempre dato fastidio il termine “furbetti del cartellino” per definire dei veri e propri ladri che rubano allo Stato il lavoro che dovrebbero svolgere. Nella mia attività professionale ho incontrato due persone che mi hanno raccontato di esercitare questo latrocinio. Da quello che ho capito la struttura psicologica di queste persone è orientata […]
Società - 27 febbraio 2017

Eutanasia, quando da psicologo seguii una ragazza che voleva morire

Circa trent’anni fa ho assistito psicologicamente una ragazza che, a seguito di incidente in moto, si trovava in condizioni analoghe a quelle del giovane morto in Svizzera col suicidio assistito. All’inizio, quando in ospedale in rianimazione, doveva confrontarsi con la nuova situazione del suo corpo: paralizzata, poteva solo parlare e muovere il capo. Terribile! Passò diversi […]
Società - 25 febbraio 2017

Pil, disoccupazione e Alitalia. E se c’entrasse la bassa autostima collettiva?

Nella scorsa settimana un amico e collega francese è venuto a Modena per un lavoro che stiamo portando avanti assieme. Sono andato a prenderlo all’aeroporto di Bologna. Facendo i soliti convenevoli gli ho chiesto se il viaggio era andato bene e con che compagnia aveva viaggiato. Col sussiego tipico dei francesi mi ha detto Air […]
Legge Severino, Corte europea dei diritti fissa udienza il 22 novembre
Torino, piazza San Carlo – Dopo la morte di Erika Pioletti ipotesi di reato è omicidio colposo

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×