/ / di

Daniele Martini Daniele Martini

Daniele Martini

Giornalista

Ho lavorato 15 anni all’Unità e 23 a Panorama; ho scritto 5 libri: le biografie di Gianfranco Fini e Massimo D’Alema e tre inchieste sulla casta, le raccomandazioni e il nepotismo. La prima fu pubblicata nel 1991, titolo: “Mi manda papà”.

Articoli di Daniele Martini

Lobby - 27 ottobre 2015

Legge di Stabilità, quel comma ambiguo che spiana la strada al rinnovo del Lotto a Lottomatica

Con un comma anodino alla legge di Stabilità, lungo appena una riga, il governo sta tirando la volata a Lottomatica perché possa riacciuffare in carrozza la concessione del Lotto in scadenza a giugno 2016 dopo la bellezza di 22 anni. Scritto in burocratese stretto, il comma dice: “Il numero 26 della lettera b) del comma […]
Lobby - 26 ottobre 2015

Anas, il rinnovamento non c’è: promossi i fedeli dell’ex capo azienda Ciucci

È targato Pietro Ciucci il rinnovamento dell’Anas. Mentre nell’azienda delle strade ancora brucia la sberla degli arresti per gli appalti truccati e le tangenti sotto l’egida della Dama Nera, al secolo Antonella Accroglianò, il nuovo amministratore delegato e presidente, Gianni Armani, ha deciso una serie di nomine presentandole come un segnale di rinnovamento. Ma che […]
Giustizia & Impunità - 22 ottobre 2015

Appalti Anas, chi è Accroglianò: la Zarina che maneggiava gli appalti e dava lezioni di corruzione: “Questa è la scuola”

I militari della Guardia di Finanza che la tenevano sott’occhio da almeno un anno e che ieri l’hanno arrestata, l’avevano soprannominata la Dama Nera, per i suoi modi di fare autoritari, da gran signora della tangente. All’Anas in via Monzambano a Roma, dove la conoscono tutti perché lavora in quegli uffici da un ventennio, ad […]
Lobby - 22 ottobre 2015

Poste Italiane in Borsa, nuova azienda e vecchio inciucio con il solito sindacato

Dalle contestazioni dure agli abbracci calorosi sono passati appena 5 mesi. In 150 giorni i rapporti tra la nuova dirigenza postale e la Cisl sono tornati quelli dei vecchi tempi: più che buoni, ottimi. Il 18 aprile sembrava si fossero turbati inesorabilmente quando in un centro postale a Milano il nuovo amministratore Francesco Caio fu […]
Lobby - 10 ottobre 2015

Porti, ancora concessioni record. E non arriva il regolamento promesso da Delrio

Probabilmente sono un record i 60 anni di durata della concessione marittima affidata a Genova dallo Stato a Vte, il Voltri Terminal Europa specializzato in container. Un primato ottenuto con relativa facilità, senza l’incomodo di una gara in cui misurarsi con la concorrenza. Costruito alla fine del secolo passato dalla Fiat, il Voltri Terminal è […]
Ambiente & Veleni - 7 ottobre 2015

Dissesto idrogeologico, pronti 400 progetti per colline e montagne. Ma i soldi ci sono solo per le città

Mentre lo Stato non riesce a difendere il territorio dalle piene, ci sono 405 progetti per arginare il dissesto idrogeologico che restano senza finanziamenti nonostante siano quasi tutti cantierabili, preparati in 17 regioni dall’Anbi, l’Associazione dei consorzi di gestione del territorio e delle acque per un importo di quasi 1 miliardo di euro. Massimo Gargano, […]
Lobby - 1 ottobre 2015

Porti, “guerra delle crociere” tra La Spezia e Livorno che il ministero non risolve

Più che una guerra di campanile quella tra La Spezia e Livorno è una faida delle banchine combattuta a colpi di carte bollate. Livorno attacca con un ricorso al tar della Liguria cercando di contrastare l’eccezionale boom dei rivali nel business delle crociere. La Spezia risponde rivolgendosi al tar della Toscana chiedendo ai labronici un risarcimento […]
Lobby - 26 settembre 2015

Giochi, i Monopoli a Padoan: “Tagliare percentuale che va a concessionari? Meglio lasciar perdere”

Giù le mani dall’aggio. Non è l’intimazione di Lottomatica e Sisal, i concessionari dei giochi di Stato, che con gli aggi si sono fatti d’oro e quindi è comprensibile li difendano a spada tratta. A dire che gli aggi è bene lasciarli così come sono è nel concreto e a sorpresa un ufficio dello Stato, […]
Mondo - 22 settembre 2015

Profughi siriani, il 97% resta in Medio Oriente. Mentre l’Europa alza muri, numeri record in Turchia e Pakistan

Mentre in mezza Europa, soprattutto dell’Est, si alzano muri per respingere migranti e rifugiati e mentre nel resto del Continente, compresa l’Italia, l’esodo biblico in atto produce tensioni politiche e sociali aspre e spesso reazioni scomposte di impronta razzista, studi seri sul fenomeno attestano che non sono né l’Italia né l’Europa le aree del mondo […]
Lobby - 3 agosto 2015

Poste ci prova: business delle multe fino al 2019. Monopolio con prezzi di consegna fuori mercato

Che pacchia le multe e i processi per le Poste. Per consegnare le contravvenzioni agli sventurati automobilisti che se le sono beccate e i 28 milioni di atti giudiziari generati da 9 milioni di processi l’anno, le Poste ci guadagnano così tanto e per di più in beata solitudine, senza il disturbo di nessuna concorrenza […]
Unicredit, la parola alla difesa di Fabrizio Palenzona. Che svicola sul ruolo di Mercuri
Popolare di Vicenza, Bankitalia prova a chiarire i “malintesi”, ma ha dimenticato i risparmiatori

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×