/ / di

Diego Fusaro Diego Fusaro

Diego Fusaro

Filosofo

Sono nato a Torino nel 1983. Insegno filosofia presso l’”Istituto Alti Studi Strategici e Politici” di Milano (IASSP) e sono tra i membri del progetto “Eticonomia”. Mi considero allievo indipendente di Hegel e di Marx. Intellettuale dissidente e non allineato, sono al di là di destra e sinistra. Resto convinto che, in ogni ambito, la via regia consista nel pensare con la propria testa, senza curarsi dell’opinione pubblica e del coro virtuoso del politicamente corretto. Tra i miei lavori più recenti: Bentornato Marx! (Bompiani, 2009), Minima mercatalia. Filosofia e capitalismo (Bompiani, 2012), Il futuro è nostro (Bompiani, Milano 2014), Antonio Gramsci. La passione di essere nel mondo (Feltrinelli, Milano 2015), Pensare altrimenti (Einaudi 2017). Sono il fondatore del progetto “La filosofia e i suoi eroi” (www.filosofico.net) e dell’associazione e rivista “L’Interesse Nazionale” (www.interessenazionale.net). Per maggiori informazioni su di me, www.diegofusaro.com.

Blog di Diego Fusaro

Lavoro & Precari - 25 giugno 2017

Breve identikit dei signori del mondialismo

Con un’espressione in bilico tra l’onesto riconoscimento della realtà fattuale e l’arroganza propria del potere, così ebbe modo di affermare nel 2011 uno dei massimi miliardari del pianeta, esponente dell’oligarchia ribelle e globalista, Warren Buffet: “La lotta di classe esiste e la mia classe la sta vincendo”. Si tratta, in effetti, di una chiara e […]
Politica - 15 giugno 2017

Contro lo ius soli e la distruzione della cittadinanza

Se fossimo nell’Amleto di Shakespeare potremmo compendiare tutto ciò che sta accadendo con le seguenti, imperiture parole: “Vi è del metodo in questa follia”. Stanno con successo riuscendo a far passare per plausibile l’inimmaginabile. Il capitale finanziario ha oggi come propria norma di sviluppo la destabilizzazione dello stabile, la precarizzazione del solido, lo sradicamento del […]
Cultura - 4 giugno 2017

Massimo Recalcati come uomo e come filosofo ha il diritto di schierarsi (anche con Renzi)

Ha fatto assai discutere l’attacco di Miller ai danni del collega Massimo Recalcati. Dure le accuse, senza perifrasi e senza mediazioni. Uno psicanalista – spiega Miller – non può essere “al servizio di Renzi” (sic!) né schierarsi politicamente. Poiché le accuse mi paiono del tutto infondate, e perché nutro grande stima sia umana sia culturale […]
Società - 25 maggio 2017

Vaccini, a decidere sia la politica e non l’interesse multinazionale

Lo Stato dovrebbe occuparsi principalmente dell’interesse nazionale, non dell’interesse multinazionale. La vexata quaestio dei vaccini obbligatori, con il mare infinito di discussioni che sta suscitando, merita di essere affrontata da una diversa angolatura. Lo sguardo di medici, tecnici e immunologi è indispensabile, ma anche insufficiente. Perché la questione dei vaccini coatti è anzitutto politica. E la […]
Cultura - 24 maggio 2017

Il Festival del Pensiero ribelle anima il parmense. Attesa per Fini, Travaglio e Severino

Nel tempo del conformismo planetario e delle coscienze postmodernizzate a globalizzazione avanzata, è bene tornare ad affilare le armi della critica. È quanto si propone di fare la “Festa del pensiero ribelle“, organizzata nel parmense il 9, 10 e 11 giugno nei comuni di Sissa-Trecasali, Polesine-Zibello, Roccabianca, in Emilia Romagna. Si tratta di una iniziativa […]
Diritti - 21 maggio 2017

Ricky Martin e la pratica (per me orrenda) dell’utero in affitto

Dopo Nicki, è il turno di Ricky: dopo Vendola, il multimilionario Ricky Martin ha trionfalmente dichiarato a reti unificate che grazie all’utero in affitto potrà presto comprare… pardon, avere una bambina. Sì, perché il bello di queste pratiche eugenetiche sta anche in questo: puoi decidere il sesso dei nascituri, assemblarli secondo il tuo gusto. Non […]
Società - 15 maggio 2017

G7 di Taormina, al summit per miliardari non sono ammesse le (nuove) plebi

L’avete sentita l’ultima? Non è una bufala, né una provocazione. È, semmai, la realtà che ormai ha superato la fantasia: e che ha, di fatto, reso plausibile l’inimmaginabile. Per i giorni del G7 in Sicilia, i signori filantropi del mondialismo classista e del cosmopolitismo della libera circolazione delle merci e delle persone mercificate hanno deciso: […]
Società - 13 maggio 2017

Stupri e richiedenti asilo, perché la Serracchiani ha ragione

Un dibattito sterile e infinito –  e infinitamente sterile – è stato scatenato dalle parole di Debora Serracchiani: “La violenza sessuale è un atto odioso e schifoso sempre ma risulta socialmente e moralmente ancor più inaccettabile quando è compiuto da chi chiede e ottiene accoglienza nel nostro Paese”. Questa pacatissima frase che non deriva se […]
Mondo - 8 maggio 2017

Elezioni Francia, vincono Macron e gli euroinomani

C’era da aspettarselo, in fondo. In Francia hanno vinto il signor Macron, i globalisti, gli euroinomani e, in generale, quell’élite finanziaria che è classe dominante nel rapporto di forza oggi egemonico. L’antifascismo in assenza di fascismo s’è ancora una volta rivelato il fondamento ideologico dell’ultracapitalismo a cui anche le sinistre hanno venduto cuore e cervello. […]
Economia & Lobby - 26 aprile 2017

Alitalia, l’unica soluzione è nazionalizzare

Il caso Alitalia, se non altro, ci dà conferma di quanto già sapevamo e che, non di meno, stenta a farsi comprendere nell’epoca delle magnificate privatizzazioni e del competitivismo sans frontières: il privato è in grado di fare peggio del pubblico. Perfino peggio del pubblico in fase di assedio, di tagli e di continue offensive […]
Nuovi voucher, anche il Colle esprime dubbi: Mattarella chiede chiarimenti al governo sul rischio abusi
Il divario Nord-Sud aumenta, ma nessuno fa mea culpa

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×