/ / di

Alessandro Robecchi Alessandro Robecchi

Alessandro Robecchi

Giornalista

Cinquantenne o giù di lì, milanese ascendente interista. Scrivo da trent’anni per i giornali, per la tivù, per il teatro quando capita, e mi diverto ancora. Mi occupo di satira perché, come diceva Billy Wilder “Se proprio devi dire la verità, fallo in modo divertente: quelli che fanno ridere verranno risparmiati”. In sintesi, credo che essere liberi sia la cosa più bella da fare rimanendo vestiti.

Ho un cane, un sito internet (www.alessandrorobecchi.it), un account twitter (@AlRobecchi) e i miei ultimi libri sono: Piovono pietre, cronache marziane da un paese assurdo (Laterza, 2013) e Questa non è una canzone d’amore (Sellerio Editore Palermo, 2014).

Blog di Alessandro Robecchi

Economia & Lobby - 8 aprile 2016

Panama Papers, ci indigniamo per le frodi dei nostri idoli. Ma li perdoneremo

A ciascuno a seconda dei propri riferimenti culturali e da ciascuno a seconda delle citazioni di cui è capace. E quindi potete oscillare a piacere tra ‘Il tradimento dei chierici‘(Julien Benda, 1927) e ‘Notte prima degli esami‘(Fausto Brizzi, 2006), oscillazione spaventosa, diciamo. Ma insomma, quando si annuncia una lista lunga-lunga che si prevede fitta di […]
Politica - 24 febbraio 2016

Unioni civili, il canguro è deceduto: pronti il topo morto, il coguaro e la peste nera

Comunque finisca la questione dei diritti delle coppie omosessuali, una cosa è certa: si è passati in due giorni dal voto “di coscienza” al voto di fiducia, un testacoda notevole dettato da un grave lutto in famiglia: è morto il super-canguro, una creatura inquietante che si nutriva di emendamenti (per lo più gli dava da […]
Politica - 30 dicembre 2015

Smog e politica: dalle targhe alterne Tronca, Cantone, Verdini e Bondi sono sempre esentati

L’emergenza smog nelle principali città italiane è drammatica. I dati sulle patologie polmonari sono impressionanti, gli effetti collaterali terribili. Tra questi, la ricomparsa, a Milano, dell’ex sindaco Albertini, che suggerisce di spegnere le caldaie e di mettersi la maglia della salute, segno che i danni dell’inquinamento possono essere anche cerebrali. A Roma l’azione dell’ex prefetto di […]
Lavoro & Precari - 28 novembre 2015

Lavoro, cottimo e abbondante: Poletti, peggio che nei marines

Insomma, basta con il Novecento, e “le otto ore vi sembran poche”, chi vi credete di essere, le mondine? Ora, guidata come una trebbiatrice dal ministro Poletti arriva l’idea moderna: pagare a risultato. Una cosa modernissima che si chiama “cottimo”. Nel caso, cottimo e abbondante. Una prassi che cambierà le nostre vite, il linguaggio, i […]
Politica - 14 agosto 2015

Pd, i tormentoni dell’estate: la suora che fa lap-dance e la sinistra meno sinistra

Un fenomeno che non si riesce a spiegare, che la scienza non sa decifrare, che nemmeno i maghi e i veggenti riescono a interpretare. Come mai, dannazione, invece di cliccare sulla notizia “Suora diventa lapdancer” o sul titolo “Cane lupo di Taiwan sa le tabelline”, gli italiani si siano letti avidamente il carteggio Staino-Cuperlo, una […]
Politica - 5 agosto 2015

Renzi, prima piange, poi vieta il piagnisteo: il potere ai tempi del premier

Dunque riassumiamo: “Basta piagnistei”. Una variante. L’ennesima, del “basta piangersi addosso”, rimbocchiamoci le maniche, basta lamentarsi e ognuno aggiunga a piacere fino a esaurimento scorte (peraltro inesauribili). C’è qualcosa di nuovo, anzi, di antico, nella nuova polemica del Caro Leader, eccezionalmente lanciata dal Giappone. È più di una frecciatina a questo o quello (i giannizzeri […]
Politica - 17 luglio 2015

Alexis Tsipras e il destino dei leader di sinistra: ora vogliono anche lo scalpo

Tsipras 2 675 Pena di morte e ergastolo per il cadavere. E poi passarci sopra con lo schiacchasassi, e magari buttato dalla rupe (Tarpea, già che ci siamo), e raccolto con un coretto di marameo, gesti dell’ombrello, pernacchie a mano aperta. Quel che succede a Alexis Tsipras, nel giubilo generale degli europei – quelli di destra, ovvio, quelli […]
Società - 25 giugno 2015

Grandi opere e riforme, meglio il progetto del risultato: l’Italia è tutta un rendering

Expo 675 È vero che le frasi da scrivere sulla bandiera sarebbero numerose. L’immortale “tengo famiglia” va sempre bene, certo, e anche “state sereni” ci starebbe. Ma suggerirei, per aggiornare il repertorio, un più moderno motto che sta diventando pian piano slogan e simbolo perfetto per descrivere il Paese: “Era meglio il rendering”. Come tutti sanno, il […]
Media & Regime - 22 maggio 2015

Hate speech e cattivismo: ‘Sono un italiano, così umano che quasi quasi li amazzerei tutti’

Campi-rom C’è un’emergenza nazionale (un’altra!) di cui nessuno sentiva il bisogno, ma soprattutto che pochissimi paiono notare, il che la rende ancora più emergenza e anche molto nazionale (non vedere i muri prima di andarci a sbattere è una specialità di queste parti). Si chiama cattivismo. Si esprime con un rumore di fondo, un rombo sottotraccia, […]
Media & Regime - 16 aprile 2015

Talk show: scarica anche tu la comoda app per fare bella figura in tv

Maria Elena Boschi ospite della trasmissione televisiva Ballarò Basta con l’improvvisazione! Comprate subito la nostra App per fare bella figura ai talk show! Si installa facilmente su ogni dispositivo che abbiate in tasca (bombe a mano escluse) ed è consultabile in diretta, con una veloce sbirciatina. La nostra App vi suggerisce frasi studiate per ogni occasione. Ora potrei dirvi di algoritmi e software, […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×