/ / di

Arnaldo Capezzuto Arnaldo Capezzuto

Arnaldo Capezzuto

Giornalista e responsabile Comunicazione M5s Campania

Arnaldo Capezzuto, 1970. Napoletano, laureato in sociologia alla Federico II, giornalista professionista. Ho cominciato a scrivere sul quotidiano La Verità. Per anni ho seguito la cronaca nera e storie di criminalità per i quotidiani Napolipiù e Il Napoli gruppo Epolis. Collaboro con varie testate, tra cui il mensile L’Espresso Napoletano. Dirigo il periodico on line ladomenicasettimanale.it che fa parte del progetto de I Siciliani Giovani, gloriosa testata di Pippo Fava. Faccio parte di Ossigeno per l’informazione, l’osservatorio nazionale che si occupa dei cronisti minacciati e delle notizie oscurate. Ho ricevuto diversi riconoscimenti come il premio Paolo Giuntella – associazione articolo 21 e il premio europeo Journalist Award per alcune inchieste-denunce sull’attacco della camorra ai campi rom di Ponticelli. Ho partecipato ai documentari “Cronisti di strada”, “Il business dei baby neomelodici”. Sono uno degli autori de Il Casalese, il libro che la famiglia dell’ex sottosegretario all’Economia Nicola Cosentino voleva far sequestrare e distruggere. Da ottobre 2015 faccio parte dell’area comunicazione del gruppo consiliare regionale della Campania del Movimento 5 Stelle in qualità di esperto.

 

Post di Arnaldo Capezzuto

Mafie - 16 giugno 2016

Napoli, i ‘bimbi della paranza’ condannati a 20 anni di carcere

Camorra 675 E’ un durissimo colpo. Un vero cazzotto dello Stato, assestato nel corpo molle delle bande di camorra che sognavano il governo assoluto dei vicoli del centro storico di Napoli. Come i nonni, e dopo i padri e gli zii, una nuova generazione criminale ha tentato di riprendersi con violenza assoluta il “suo territorio”, attuando una strategia terroristica […]
Cronaca - 25 aprile 2016

Napoli, Rione Sanità e la nuova resistenza

Una fiammata di violenza a mano armata, una delle tante. Appena venti secondi di terrore puro. Una scorribanda terroristica nel cuore del rione Sanità. Un’azione militare pianificata e portata avanti con accortezza, competenza e cinica spregiudicatezza. Un piano studiato nei dettagli con una logistica criminale accurata, notizie precise fornite da un network di efficienti specchiettisti […]
Mafie - 21 aprile 2016

Napoli, lo Stato toglie i figli ai camorristi e loro sparano contro i carabinieri

Un assalto armato, un attacco plateale e simbolico, scene da gomorra  contro la stazione dei carabinieri di Secondigliano, periferia Nord di Napoli, con quaranta colpi esplosi.  Un commando armato di due kalashnikov che in meno di dieci secondi ha vomitato una quantità di fuoco impressionante sulla caserma dell’Arma dei carabinieri. Un attentato di stampo camorrista-terrorista […]
Mafie - 28 marzo 2016

Napoli, i magistrati si fanno ‘suggeritori’. La politica sia generosa

Non è un’invasione di campo e neppure il violare la separatezza dei poteri dello Stato. Accade spesso che nel corso di requisitorie, a conclusioni di complessi processi per gravi reati di criminalità organizzata, magistrati del pool anticamorra fotografando dal dì dentro un pezzo di realtà, riflettano sulle cause di fenomeni e suggeriscano possibili soluzioni non […]
Mafie - 26 marzo 2016

Baby camorristi, chiesti ergastoli e condanne per 556 anni di carcere. E’ GiustiziaNapoli

E’ Giustizianapoli. Uno tsunami, in termini di condanne e anni di carcere, si abbatterà sui vicoli del centro storico di Napoli. Si tratta di una tagliola che avrà indubbi contraccolpi sulle nuove e spregiudicate bande di camorra che hanno insanguinato i quartieri e rioni partenopei. E’ il modello Giustizianapoli che per competenza investigativa, approfondimento, efficacia, […]
Cronaca - 6 marzo 2016

Napoli: no kit no Papa Francesco. Il cardinale Sepe vende il corredo (obbligatorio) per i pellegrini al Giubileo

Giù le mani da San Gennaro. E’ soffiato vento di popolo davanti al Duomo di Napoli. Centinaia di fazzoletti bianchi al capezzale del martire, simbolo della città sospesa, eternamente anarchica, contraddittoria, dell’adda passà a nuttata, del chiagnere e fottere, d’o tiemp se fermat. E’ la Napoli di un giorno all’improvviso, mi innamorai di te. Un […]
Giustizia & Impunità - 1 marzo 2016

Napoli: Cardinale Sepe, San Gennaro non si tocca

Le mani del cardinale Crescenzio Sepe sulle reliquie di San Gennaro. E’ da tempo che il capo della Curia di Napoli ci provava. Lo sanno bene le parenti del Santo Patrono più volte zittite nei loro canti-invocazione in occasione  delle celebrazioni del miracoloso scioglimento del sangue oppure i rappresentanti della Deputazione che per tradizione devono […]
Giustizia & Impunità - 28 febbraio 2016

Pasquale Scotti, imminente l’estradizione. Lui dal carcere brasiliano: “So cosa dire”

“Sono pronto e so cosa dire. Lo Stato italiano mi garantisca sicurezza dentro e fuori dal carcere”. Parla l’ex super latitante Pasquale Scotti in un colloquio con i suoi legali brasiliani. L’ex braccio destro del boss Raffaele Cutolo svela le sue intenzioni in vista dell’imminente estradizione in Italia. Pare di capire che Scotti una volta giunto […]
Cronaca - 22 febbraio 2016

Napoli, storia di una vendetta annunciata

Assediati, intimiditi e minacciati. E’ una corda appesa al collo che si stringe con il passare delle ore. E’ una storia drammatica, assurda. Oggi potrebbe essere già troppo tardi, per raccontarla. Occorre salvarli, metterli in sicurezza, tutelarli. Lo Stato, quello con la ‘s’ maiuscola, non può trincerarsi dietro carte bollate, leggi ondivaghe e rapporti investigativi […]
Mafie - 11 febbraio 2016

Pasquale Scotti, il mistero della scarcerazione e le parole di Cirillo

Bisognava metterci una toppa. Lo strappo poteva allargarsi e sfibrare il vestitino che sarti d’esperienza hanno cucito addosso a Pasquale Scotti, l’ex super latitante della Nco, reclutato insieme a Vincenzo Casillo e Corrado Iacolare, agli inizi degli anni Ottanta, dai servizi segreti per missioni-servigi di Stato con la “s” minuscola. Le porte del carcere dov’è […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×