IlFattoQuotidiano.it / BLOG / di Andrea Scanzi

Andrea Scanzi Andrea Scanzi

Andrea Scanzi

Giornalista e scrittore

Nato ad Arezzo nel 1974. Ho firmato l’autobiografia di Roberto Baggio, la biografia di Ivano Fossati, un saggio su Beppe Grillo, due best-sellers sul vino. Premio Nazionale Paolo Borsellino e Premio Lunezia con ‘Gaber se fosse Gaber’, spettacolo da me scritto e interpretato, in tour dal 2011 al 2013. Ne ho scritto un altro, ‘Le cattive strade’, con Giulio Casale: dedicato a Fabrizio De André, è tuttora in tour. A luglio 2012 è stata pubblicata la ristampa di ‘Ve lo do io Beppe Grillo’ (prefazione di Marco Travaglio), uscito una prima volta nell’aprile 2008. A novembre 2013, per Rizzoli, è uscito ‘Non è tempo per noi’, 3 edizioni in una settimana.

Post di Andrea Scanzi

Media & Regime - 21 dicembre 2014

Renzi su Raiuno, cinegiornale Luce 2.0: ‘Un premier da amare’

Renzi-Clerici-Vespa-675 L’unica nota lieta, dello straziante (sin dal titolo) Un mondo da amare, è stata la decisione di Matteo Renzi di andare sì da Antonella Clerici ma non a La prova del cuoco: sarebbe stato difficile, in quel caso, scorgere differenze percettibili tra lui e una melanzana. Vuoi per le sempre più generose forme, vuoi per […]
Politica & Palazzo - 10 dicembre 2014

Mafia Capitale, astensionismo, Paese allo sbando: Renzi, stai sereno. O forse no

Non lo ammetterà mai, neanche a se stesso, ma se lo immaginava più facile. Matteo Renzi era convinto che sarebbe bastato il 40% alle Europee, ottenute grazie a un’astensione record e al “terrore” che vincesse Grillo, per avere vita facile come Presidente del Consiglio. Purtroppo per lui, e soprattutto per l’Italia, non basta citare Jovanotti, […]
Politica & Palazzo - 30 novembre 2014

M5S, lo scenario peggiore

In molti si chiedono se la scelta di Beppe Grillo di farsi parzialmente da parte, tardiva ma giusta, arrivi ormai tardi. Sì e no. Dipende da cosa farà ora il Movimento 5 Stelle. E’ una scelta che non salverà il Movimento – che pure è ancora dato attorno al 20% – se ad essa seguirà il consueto […]
Politica & Palazzo - 28 novembre 2014

M5S, finirà mai il tafazzismo?

Dopo le elezioni europee, a dispetto di pronunciamenti e previsioni, il Movimento 5 Stelle ha scelto un instancabile candidato Premier: Tafazzi. Egli, nel suo agire, è stato prodigioso. Ha regalato voti e consensi a Renzi e Salvini. Si è rifugiato in un dorato Aventino mediatico lasciando che la tivù fosse usata da tutti tranne che […]
Politica & Palazzo - 27 novembre 2014

M5S e tivù, pro (molti) e contro (qualcuno)

La vicenda M5S-tivù sta diventando sempre più uno psicodramma. Ci mancava solo lo scontro tra Walter Rizzetto e Beppe Grillo. Non ha fatto mancare il suo pensiero anche Serenella Fucksia, instancabile disboscatrice di consensi. In attesa di comprendere perché Tafazzi sia diventato lo stratega del Movimento 5 Stelle, sorge una curiosità: non è che, per […]
Politica & Palazzo - 25 novembre 2014

Regionali 2014: M5S ha lasciato il campo ai due Matteo

Per il Movimento 5 Stelle va tutto bene. Beppe Grillo dice che l’astensionismo non li ha colpiti e che “il M5S ha vinto”. Su quali basi? Sulle Regionali del 2010. E in effetti è vero, rispetto a quel dato i 5 Stelle hanno aumentato elettori in Emilia Romagna: da 126.619 a 159.456. Il Pd, in […]
Politica & Palazzo - 24 novembre 2014

Regionali 2014: Renzi se ne frega dell’astensione (e fa bene a esultare)

Non ignoro l’importanza del dato relativo all’astensione in Emilia e Calabria. Un crollo autentico. In Emila Romagna, in particolare, si è passati dal 68,1% delle precedenti Regionali e dal 70% delle recenti Europee al 37,7%. In neanche sei mesi si è verificata una voragine di oltre 32 punti percentuali. Ne consegue che, in via teorica, […]
Politica & Palazzo - 19 novembre 2014

M5S: esiste ancora l’elettore grillino? Sì, ma si è raffreddato

La contestazione a Paola Taverna, forse, qualcosa racconta. A dire la verità, con il passare delle ore, quella di Tor Sapienza si è rivelata una contestazione quantomeno bizzarra. Una delle manifestanti non era una cittadina qualsiasi, ma tal Sandra Zammataro, candidata Pd in posizione 24 per il Comune di Roma. E le venti persone che […]
Politica & Palazzo - 9 novembre 2014

Minoranza Pd: la Brigata Don Abbondio dei Civati, Mineo e Ricchiuti

Non vorrei che lo sfogo lisergico della “dissidente” Ricchiuti passasse sotto silenzio. Premessa: da qualche mese, assieme ad altri deputati e senatori, Lucrezia Ricchiuti svolge (senz’altro in buonafede) il ruolo della foglia di fico di sinistra del Pd. Lei, Tocci, Mineo, Civati e un’altra decina di parlamentari piddini si costernano, si indignano e si impegnano, […]
Politica & Palazzo - 7 novembre 2014

Consulta: ha vinto M5S, ma pure Renzi

L’elezione di Silvana Sciarra e Alessio Zaccaria è una vittoria innegabile dei 5 Stelle, che hanno capito (con appena qualche mese o anno di ritardo) che non si vive di solo duropurismo, ma ogni tanto esistono anche tatticismi e mediazioni. “Sei mesi fa un candidato non nostro non sarebbe mai passato in assemblea”, ha detto […]