IlFattoQuotidiano.it / BLOG / di Alessandro Ferrucci

Alessandro Ferrucci Alessandro Ferrucci

Alessandro Ferrucci

Giornalista

Appassionato di arte contemporanea, mi laureo in Storia dell'arte a La Sapienza di Roma, per poi approdare alla redazione sportiva de l'Unità. Di arte, poca. In seguito cronaca e politica, sempre nel quotidiano fondato da Antonio Gramsci. Nel frattempo master in Yacht management per seguire le scie di Luna Rossa. Poi un'esperienza con un parlamentare europeo e l'approdo al Fatto Quotidiano.

Post di Alessandro Ferrucci

Terza pagina - 12 luglio 2013

Springsteen: il Boss e l’altra metà del cielo

Questo uno dei ritornelli, dati per dogma, quando si parla di musica dal vivo: il mondo si divide tra chi ha visto il Boss dal vivo e chi no. Bene. Ieri sera anche io ho scoperto l’altra metà del cielo. E ho la testa, le gambe (affaticate), l’adrenalina, gli occhi, il desiderio ancora lì, nella […]
Società - 23 gennaio 2013

Fiorello, il cowboy e Cesare. La politica passa dal bar

Roma, sei del mattino. A circa quattro chilometri dal centro, seduto davanti a un bar, c’è un signore con un cappello da cowboy e la chitarra tra le braccia. Lo chiamano John Wayne. Intorno a lui un piccolo nucleo di persone allegre, vocianti, con i giornali aperti e sparsi su un tavolino. C’è l’avvocato, il […]
Società - 20 dicembre 2012

Fine del mondo 21.12.12: il giorno prima vorrei…

La domanda l’abbiamo rivolta il 14 dicembre sul sito. Con ironia, ovvio. Ma con l’obiettivo di riflettere sui nostri desideri, quelli segreti, volutamente spediti altrove. Magari inconfessabili o sottovalutati. La scusa è la profezia dei Maya, la fine del mondo prevista per il 21 dicembre. “Se fosse vera, cosa fareste il giorno prima?”. Mille risposte […]
Società - 17 novembre 2012

E’ una pubblicità o una multa!? Come farsi detestare…

Ore 22.30 della sera. Fine lavoro. Una normale giornata, inutile parlare di stress, ognuno ha il suo, ognuno vive, interiorizza, esprime se stesso a seconda di come è in grado di assorbire le vicende. Un dato è certo: spesso si arriva alle sera colmi, dopo aver calcolato al secondo le energie in modo da staccare […]
Piacere quotidiano - 12 novembre 2012

Vino biologico, il ministro giapponese viene a imparare in Italia

Squilla il telefono. Risponde. Dall’altra parte una voce calma espone i fatti in maniera lineare. Troppo lineare. Non è possibile. Più semplice de rubricare il tutto a “scherzo”. Ops, ecco il dubbio, quello che lo salva da una gaffe. La persona continua a spiegare, anzi riprende da capo, consapevole dell’incertezza suscitata: sì, sono del Ministero […]
Piacere quotidiano - 6 ottobre 2012

“Aspetti, la ricevuta”…

L’insegna non è un granché. Al limite dell’anonimato. Potrebbe corrispondere a qualunque genere di attività: dalla lavanderia, al negozio di cosmetici, fino a rappresentare l’ultimo sfogo di un hippy appena tornato dalla Giamaica. Si chiama “Melafumo”, scritta nera su sfondo bianco. E’ un ristorante nel quale, visto da fuori, con la porta chiusa, non avrei […]
Società - 27 giugno 2012

Tirrenia, per prenotare il traghetto ci vuole fortuna

Il caso. La statistica. La sfortuna. O magari il caldo. Chissà. Sta di fatto che qualcosa non torna. Agli ingredienti poco prima elencati, aggiungerei anche della malizia, del fastidio, sicuramente un atteggiamento prevenuto. E via così. Risultato? Lascio a voi tirare le somme dopo quanto riportato. Partiamo da alcuni dati personali: il sette luglio ho […]
Politica & Palazzo - 18 aprile 2012

Senatore Lusi, occhio ai borseggiatori!

Non è tempo di scherzare. C’è la crisi, i piccioli scarseggiano. I pm molestano. La gente vuole giustizia. I giornali fanno i conti in tasca, anzi in bocca, e contestano anche uno spaghettino (e diciamo “-ino”) al caviale. Momentaccio. Per questo siamo qui per avvertire il senatore, ex tesoriere della Margherita, Luigi Lusi: non prenda […]
Terza pagina - 3 dicembre 2011

Woody, perché lo fai?

Ci sono dei segnali per capire che sta arrivando il Natale. I primi panettoni nei negozi, i primi addobbi per le strade (sempre meno), il libro di Bruno Vespa sugli scaffali, l’amico che ti chiede “cosa fai per Capodanno”. I primi raffreddori. Quindi il proliferare di film al cinema. Quest’anno c’è di nuovo Woody Allen. […]
Media & regime - 30 novembre 2011

Il Pd, Concita De Gregorio e il Fatto

La versione di Concita De Gregorio è la seguente: il Pd ha perso di proposito le Regionali del Lazio per dare a Fini la vittoria di un suo candidato. Quindi rafforzarlo. Quindi rendere più salda l’alleanza con il Terzo polo. La confidenza l’avrebbe ricevuta un anno e mezzo fa, proprio a cavallo del voto, da […]