Che c’è di meglio di un bel piatto di cozze se ci si trova in vacanza nella bellissima Porto Cesareo? E’ quello che deve aver pensato Amedeo Minghi, che avrebbe dovuto tenere un concerto proprio nella cittadina pugliese dove sono in corso le celebrazioni di Santa Cesarea Vergine. Peccato però che la mangiata di cozze sia costata al cantautore un ricovero in ospedale. Stando a quanto riportato da LecceSette, la prognosi riservata è stata sciolta solo questa mattina: la diagnosi, una severa infezione intestinale.  Dallo staff fanno sapere che il concerto di Porto Cesareo potrà essere spostato in altra data. Annullato il Galà in programma a Cortina D’ampezzo.