Siria – Dopo il raid

The Donald dal gas ai missili: più pantomima che strategia

Il presidente Usa già annuncia un “segnale” al dittatore della Nord Corea ma sul bombardamento “telefonato” di Shayrat restano punti poco chiari

Hanno tutti torto di

Il bello, anzi il brutto, è che hanno tutti torto. Ha torto marcio anzitutto il presidente siriano Bashar Assad, rieletto nel 2014 con elezioni-farsa e riverginato dal suo ultimo travestimento di alleato di Russia e Occidente nella guerra al sedicente “stato islamico” Isis (o Daesh), che peraltro deve il suo consenso anche all’esistenza di tiranni […]

Il fronte – Un conflitto a intermittenza

I ribelli temono di essere sacrificati nel Risiko siriano

I gruppi anti-regime si sono entusiasmati ma durerà poco: sanno di non essere loro al centro della partita

Di governo

“Ora ci cercano loro”: il M5S e il potere che si fa amico

Mutazioni – A Ivrea va in scena la kermesse voluta da Davide Casaleggio. Grillo e i parlamentari, in silenzio, si godono il consenso di un pezzo di establishment

Ostaggi di Microsoft: lo Stato si è consegnato alla multinazionale

La Microsoft sembra rimasta indietro rispetto ai più dinamici campioni della Silicon Valley, Apple, Amazon, Google, Facebook, che ormai ritmano le nostre giornate a suon di smart-phone, super computer, elettrodomestici e auto iper digitali. Ma il dinosauro di Redmond occupa una posizione da monopolista nei desktop della pubblica amministrazione, un settore, che da solo pompa […]

di

Commenti

Rimasugli

Contrordine compagni: Trump è un grande leader

Noi, che siamo inguaribilmente provinciali, per le faccende internazionali ci affidiamo senz’altro ai colleghi dei grandi giornali: uomini di mondo che hanno fatto il militare a Cuneo e ordinano la colazione con nonchalance in tutti gli Hilton del pianeta. Sulla base di questo argumentum ab auctoritate abbiamo sempre considerato Donald Trump un puzzone: razzista, sessista, […]

Sicurezza: la grande illusione

Le cose sono complicate, e ogni buona notizia porta altre complicazioni. Per esempio dentro la rete scorrono risorse infinite, devi solo conoscerle, prendere e scambiarle. Ma non sai che cosa trovi davanti alla porta di casa quando la apri per entrare nel mondo reale. Non lo sai e non ti fidi. Poiché siamo avvertiti in […]

Il Vangelo della domenica

Entusiasmo e rigetto

Oggi inizia la Settimana santa, tempo liturgico nel quale la Chiesa fa memoria della passione, morte e risurrezione del Signore Gesù. Questi giorni ripropongono gli eventi nei quali si è manifestato compiutamente il suo amore, non a parole ma con il dono della sua stessa vita. La liturgia ripercorre un itinerario di abbassamento e di […]

di

Politica

Lo sberleffo

L’ateneo che ama Marchionnne

Qualcuno protesta, all’università di Trento e in città, per la laurea ad honorem in Ingegneria meccatronica promessa a Sergio Marchionne, amministratore delegato di Fiat Chrysler e incarnazione del principio secondo cui il lavoro è l’ultima delle variabili dipendenti. Il dipartimento di Ingegneria ha proposto il riconoscimento, il rettore Paolo Collini ha aderito con entusiasmo, il […]

di
Il commento

Le virgolette sono due apostrofi rosa tra il “mio” e il “tuo”

Plagi – Per risolvere il problema basta prevedere una apposita bibliografia delle “opere saccheggiate”

di

“Sulla Madia deve indagare il ministero dell’Istruzione”

Il rettore della Normale Barone e l’economista Dosi del Sant’Anna chiedono un intervento sul caso della tesi di dottorato copiata all’Imt

di

Economia

L’Italia promette rigore

La Ue dice sì alla manovra: favore al governo Gentiloni

L’Italia ottiene il via libera europeo alla manovra correttiva. Le misure di aggiustamento non sono ancora state tutte definite nel dettaglio, ma all’Eurogruppo di Malta Pier Carlo Padoan è riuscito a incassare la promozione del vicepresidente della Commissione, Valdis Dombrovskis. Per rassicurare quello che viene considerato uno dei falchi di Bruxelles, il ministro avrebbe però […]

Le carte

Popolare di Vicenza, ecco chi ha bruciato 10 miliardi in 20 anni

Affari opachi e favori agli amici. Nomi e segreti negli atti dell’azione di responsabilità contro Zonin & C. Un disastro bancario senza precedenti

Decessi in servizio

Nei primi due mesi dell’anno ben 127 le morti bianche

Nei primi 2 mesi del 2017 i dati, non ancora completi raccolti dalla Cgia di Mestre sugli incidenti mortali nei luoghi di lavoro, sono in aumento. Se nello stesso periodo del 2016 c’erano stati 95 casi, tra gennaio e febbraio 2017 sono decedute 127 persone (+33,7%). Va tuttavia segnalato che quasi la metà dei 32 […]

Italia

Lo sberleffo

Memoria selettiva o “Re Giorgio e l’Ue”

Gli editorialisettimanali di Giorgio Napolitano sono sempre appassionanti. Quello di ieri, per dire, iniziava con questa prosa leggiadra: “L’approvazione unanime della Dichiarazione di Roma del 25 marzo ha rappresentato un non trascurabile successo di immagine e politico, grazie a uno sforzo di prudenza conciliativa, che lascia tuttavia aperte serie incognite e difficoltà…”. Come si fa […]

di
Grembiulini

Il Goi premia Nencini e invita un verdiniano

Gran Loggia – I “fratelli” si radunano a Rimini e consegnano un’onorificenza al viceministro

“Chi non sa gestire un giornale non può governare il Paese”

La scomunica di Gramsci – Il fondatore de l’Unità – Ritorni

Mondo

Sovranità e impero

Il potere europeo che assedia i diritti e le Costituzioni

Nell’esaminare quel che succede con la democrazia costituzionale negli Stati dell’Unione e nelle sue istituzioni, e con i diritti sociali e civili che esse garantiscono, è indispensabile affrontare la questione della sovranità. L’idea di unificare l’Europa nasce essenzialmente come critica delle sovranità assolute degli Stati, e del loro rifiuto di accettare qualsivoglia autorità o legalità […]

Milano, minaccia i passanti con coltelli: la polizia lo ferma sparandogli alle gambe

In Italia – Panico ieri in viale Monza: non è terrorismo

Svezia

Nella Stoccolma del melting-pot lacrime senza paura

Omaggio di tutte le comunità alle vittime del tir. L’uzbeko arrestato (insieme a 3 presunti complici) era noto agli 007

di

Cultura

Piazza Duomo

Paola Pivi sbatte l’Orso in vetrina. “Per me è come se fosse una vignetta”

Nelle vetrate de La Rinascente, installati animali sommersi da oggetti: “Vorrei che si ridesse vedendoli”

di
Carnevale del mobile

Igloo di salvagenti, ingorghi e passeggini: il rito del Salone

Dopo il tilt dell’apertura nel giorno dello sciopero della metropolitana, oggi arrivano le famiglie. Beppe Angiolini, presidente dei buyer di moda: “Bisogna sfruttare questo successo”

L’intervista – Carlo Delle Piane

“Mi sento dimenticato e schiavo delle mie manie. L’unica terapia è il set”

Più di cento film, il Leone d’oro: “Torna l’avvocato Santelia, più umano”

di