Chuck Berry, uno dei più famosi e importanti chitarristi rock di sempre, tanto da rivoluzionare già negli anni Cinquanta il modo di suonare la chitarra elettrica e contribuire così alla nascita del rock and roll, è morto sabato 18 marzo 2017 a 90 anni nella sua casa di St. Charles County, in Missouri. Prese elementi e sonorità del blues, del country, del rockabilly, del boogie-woogie, e li mischiò creando quella che sarebbe diventata la musica più importante della seconda metà del secolo scorso, il rock and roll. Berry ha suonato con le più grandi personalità della musica contemporanea. Dai Rolling Stones a Bruce Springsteen. Duetti fenomenali con Keith Richard ed Eric Clapton. Da Tina Turner a Etta James. Con la morte di Chuck Berry finisce l’ultimo esponente del Rock’n Roll più classico reso poi celebre da Elvis Presley, entrando di diritto nella leggenda del rock