Le stagioni dell’anno televisivo di Sky sono segnate, ormai da anni, dai successi più acclamati del palinsesto della pay tv satellitare di Murdoch. E se l’autunno è Xfactor, l’inverno è MasterChef Italia. Il cooking show più famoso al mondo, infatti, riapre i battenti il 22 dicembre alle 21.15, occupando il solito spazio del giovedì sera, che SkyUno riserva tradizionalmente alle grandi produzioni interne del talent e dell’intrattenimento.

Confermatissimi i quattro giudici Bruno Barbieri, Joe Bastianich, Antonino Cannavacciuolo e Carlo Cracco e, a dare un’occhiata alle prime immagini di questa nuova edizione, pare che i quattro rodatissimi protagonisti del programma quest’anno abbiano deciso di divertirsi (e di far divertire).  La sesta edizione del cooking show di Sky (che da quest’anno ha avuto una sorta di concorrenza anticipata con TopChef di Discovery) partirà dal piazzale della Stazione Centrale di Milano, dove 150 aspiranti chef proveranno a convincere i giudici e arrivare alla seconda fase delle selezioni, i live cooking riservati ai migliori 100. Tra questi, infine, verranno scelti (con almeno 3 sì su 4) i 20 concorrenti di questa stagione, tra i quali ci sarà il sesto MasterChef italiano, che vincerà 100 mila euro in gettoni d’oro e l’opportunità di pubblicare un proprio libro di ricette edito da Baldini & Castoldi.

Non cambia la formula vincente che prevede Mistery Box, Invention Test, Prova in esterna e Pressure Test, pronti a scandire la doppia puntata del giovedì e che piano piano assottiglieranno la truppa di aspiranti chef fino alla prova finale che incoronerà il vincitore. Tra le prove esterne di questa stagione, Matera, le Alpi, le Langhe e due capatine fuori dai confini italiani in Grecia e in Spagna.

Non mancheranno, come al solito, tanti ospiti prestigiosi del mondo culinario come Heinz Beck, Masaharu Morimoto, Igles Corelli, Matias Perdomo e lo chef stellato vegetariano Pietro Leemann. Un’altra costante di MasterChef Italia è l’impegno a contrastare gli sprechi alimentari. Quest’anno il programma si avvarrà della collaborazione di Last Minute Market, spin-off dell’Università di Bologna che riduce gli sprechi e previene i rifiuti. Nel corso della registrazione della sesta stagione, sono stati recuperati e ridistribuiti agli enti caritatevoli di Milano 7380 kg di frutta e verdura, 600 kg di latticini e 1130 kg di carne e pollame.

Le attese sul fronte degli ascolti sono ormai alte, quasi al livello di una rete generalista media, soprattutto se si considera che lo scorso anno la quinta stagione si era chiusa con una media di 1,2 milioni di spettatori (che arrivano a 2,2 se si accumula l’ascolto settimanale), con una permanenza media dell’83% e uno share medio per SkyUno del 3,9%. Ma la forza di MasterChef Italia è anche la strategia social, con oltre 454mila tweet per la scorsa edizione, con il primo posto tra i trending topic raggiunto sei volte nel corso delle varie puntate. Insieme a Xfactor, MasterChef è il fiore all’occhiello dell’intrattenimento Sky, un prodotto televisivo che non è più soltanto un piacere televisivo per una nicchia di telespettatori di livello medio-alto ma che ha raggiunto, ormai, una platea molto più generalista e nazionalpopolare.