Legata e rinchiusa in bagno nella sua camera d’albergo. Protagonista di una brutta avventura a Parigi Kim Kardashian aggredita ieri da parte di cinque uomini armati. Secondo la radio francese Europe 1 l’irruzione nella stanza, nell’hotel Particulier dell’VIII arrondissement, è avvenuta intorno alle 3 del mattino. I malviventi hanno portato via i cellulari e alcuni gioielli per un valore di 16 milioni di euro. In un primo momento gli aggressori hanno attaccato la security dell’albergo prima di entrare e legare il guardiano notturno. Poi sono saliti in camera della star americana dei reality tv. La Procura francese ha aperto un’indagine.

“È rimasta illesa ma è ancora molto scossa” ha dichiarato Ina Treciokas, citata dalla Cnn. Kardashian era nella capitale francese per partecipare alla settimana della moda con la madre Kris Jenner e le sorelle, Kourtney Kardashian e Kendall Jenner. Il marito, il rapper Kanye West, ha interrotto un concerto che stava tenendo al Meadows Festival a New York non appena ha appreso la notizia della rapina. E ha i suoi fan ha detto di doversi allontanare a causa di “un’emergenza familiare”.