Una giornata pop per Papa Francesco. Dalle confessioni in piazza San Pietro con i giovani ai selfie con i cantanti che animeranno il Giubileo dei ragazzi, alla torta con san Giorgio fino al duetto con Iva Zanicchi su un inedito arrangiamento del Padre nostro. Per il suo quarto onomastico da Papa Bergoglio ha rotto nuovamente ogni protocollo e con una semplice stola viola sulla sua talare bianca ha raggiunto piazza San Pietro a piedi e si è messo a confessare per oltre un’ora 16 giovani, fra i 13 e i 16 anni, che sono arrivati a Roma da diversi parti d’Italia e del mondo per celebrare il loro Giubileo. Nessun confessionale speciale per  Francesco ma una semplice sedia di plastica come quelle utilizzate dagli altri 150 sacerdoti presenti in piazza per amministrare ai ragazzi il sacramento della riconciliazione.

In queste ore sono attesi in Vaticano oltre 70mila giovani che parteciperanno alla grande festa che si terrà stasera all’Olimpico e poi alla messa che il Papa presiederà, domenica 24 aprile, in piazza San Pietro. Lo spettacolo allo Stadio, che sarà trasmesso in diretta su Tv2000, sarà condotto da Simone Annichiarico con la partecipazione dell’attrice Tosca d’Aquino. Tra gli artisti che si esibiranno sul palco ci saranno Lorenzo Fragola, Francesca Michielin, Arisa, Giovanni Caccamo, Moreno, Deborah Iurato, Shari, Dear Jack, Fuoricontrollo e Andrea D’Alessio. Bergoglio li ha incontrati prima dello show privatamente scattando con loro diversi selfie che già impazzano sulla rete soprattutto tra i fan dei cantanti. Sul palco dell’Olimpico ci saranno anche le testimonianze del regista Gianfranco Rosi, autore del film Fuocoammare che racconta il dramma dei numerosi migranti che arrivano a Lampedusa, e gli astronauti Luca Parmitano e Paolo Nespoli.

Francesco non sarà allo Stadio ma ha già registrato un videomessaggio che sarà trasmesso all’inizio della serata. “Cari ragazzi e ragazze, – ha twittato il Papa sul suo account ufficiale @Pontifex – i vostri nomi sono scritti nel cielo, nel cuore misericordioso del Padre. Siate coraggiosi controcorrente!”. Su YouTube è cliccatissimo, invece, il videoclip del duetto di Bergoglio con Iva Zanicchi che canta il Padre nostro. Sulla straordinaria vocalità dell’aquila di Ligonchio si inserisce la voce di Francesco che recita in italiano la preghiera insegnata da Gesù ai discepoli.

Su Instagram, dove l’account ufficiale di Bergoglio @franciscus viaggi verso i 2 milioni e mezzo di seguaci, sono numerosi gli “scatti pop” del Papa insieme a quelli della torta preparata per il pranzo del suo onomastico. È decorata in superficie con la tradizionale immagine di san Giorgio mentre uccide con la lancia il drago che rappresenta il maligno ed è stata realizzata per l’occasione dalla gelateria pasticceria Hedera di Francesco Ceravolo a Borgo Pio, fornitrice ufficiale della residenza del Papa. Per il dolce, a basso contenuto glicemico per rispettare la dieta che segue scrupolosamente Bergoglio, è stato utilizzato il miglior pistacchio di Bronte e la nocciola biologica del viterbese.

 

Francesco Antonio Grana

Twitter: @FrancescoGrana