Pagelle della prima serata del Festival di Sanremo 2016, in cui sono state concentrate quasi tutte le canzoni belle in gara. I brani li avevamo già sentiti e i testi li abbiamo letti attentamente, quindi non si può parlare di prime impressioni. Purtroppo.

Lorenzo Fragola 3
Lorenzo Fragola ci parla d’amore (no, dai, d’amore, ma come?). E ci parla di uno di quegli amori diversi dagli altri (no, dai, non parla di un amore banale, ma come?). Per farlo, per paragonarlo agli altri amori, Fragola si guarda indietro. E non trova niente. Ha venti anni, non ha un passato, ma gli autori del brano si sono scordati di avvisarlo per tempo. Per cui il brano racconta il dramma di un ventenne che scopre di avere vent’anni e che, visto che fa la popstar e non si è arruolato alla legione straniera, non ha nulla da dire. Un verso dice “sento come se hai paura”. Posso confermare. La musica, se possibile, dice ancora di meno. Il dramma adesso è tutto nostro. In questi casi la droga non è permessa, ma tollerata per uso terapeutico, credo.