Perde la chiave della cintura di castità e per liberarsi chiede aiuto ai vigili del fuoco di Padova.

E’ la storia di una signora di mezza età, raccontata dal Mattino di Padova, che si è presentata al comando con una richiesta inusuale: “Buongiorno, ho perso le chiavi di un lucchetto e non riesco più ad aprirlo”. A quel punto i vigili pensavano di dover forzare un portone o un cancello, ma invece la donna si è alzata il maglione, abbassato i pantaloni e ha mostrato a tutti di quale lucchetto stesse parlando: il lucchetto della cintura di castità.

I pompieri, nonostante l’imbarazzo, hanno subito liberato la signora da una fascia pubica che andava a coprire la zona dei genitali in modo da renderli inaccessibili. La donna ha poi rassicurato tutti che non si trattava di un caso di violenza domestica, ma di una decisione presa in assoluta autonomia per evitare di avere rapporti sessuali.