Un castello per i rifugiati del campo di Calais, e non un castello qualunque, quello di Cenerentola. Una delle attrazioni principali di Dismaland, il parco – installazione dell’artista inglese Bansky che chiude oggi i battenti, verrà trasferita nella cittadina portuale francese.

Dismaland sarà smantellato e trasferito: i lavori inizieranno domani, lunedì 28 settembre, e quando le strutture saranno smontate il legno e gli infissi saranno portati a Calais, in Francia, dove migliaia di rifugiati vivono nel campo chiamato Jungle. Secondo le stime, sono circa 5mila i siriani, libici ed eritrei che si trovano lì.

 

castello dismalandSul sito web di Dismaland, Banksy ha pubblicato un’immagine del campo dei migranti e ha sovrapposto il castello di Cerentola del suo parco, che ha rappresentato come fosse stato devastato da un incendio. Sotto la fotografia una frase: “Coming soon… Dismaland Calais. Tutto il legno e gli infissi di Dismaland saranno inviati al campo rifugiati Jungle vicino Calais, per costruire rifugi. Nessun biglietto sarà disponibile online”.