“Tra i tanti personaggi della storia italiana, lei avrà qualcuno che ammira particolarmente, no?”. “Sì”. “A scuola avrà letto qualche libro…E dica un personaggio importante che le è particolarmente piaciuto e al quale si è affezionata”. “Michael Jordan“. Non bastava la gaffe “storica” in diretta nel corso della finale di Miss Italia: la vincitrice del concorso di bellezza Alice Sabatini incappa in un’altra figuraccia.

Tutto va in onda durante la puntata del 22 settembre di Striscia la notizia dove, a fronte della domanda di Valerio Staffelli sul suo personaggio italiano preferito, la 18enne di Castro – in provincia di Viterbo – sceglie il celebre cestista Usa, star dei Chicago Bulls. Una risposta che le è valso il Tapiro d’oro.

Dopo avere ricevuto il ‘premio’, a Pomeriggio Cinque continuava a giustificarsi dopo la frase sulla guerra nella serata della finale. “Mi è uscita veramente male”, ha detto. “La mia è stata una risata imbarazzata. Non è quello che intendevo ma mi frullavano tanti pensieri in testa”. E ancora: “So che era un periodo terribile per tutti, anche per le donne, ho detto così perché vorrei capire quello che ha vissuto mia nonna, cos’ha dovuto passare, perché è una donna eccezionale, è stata una donna forte e rappresenta la forza delle donne”.

E a Barbara D’Urso ha spiegato che la cosa che le ha dato più fastidio sono stati i meme, apparsi sui social network, che la ritraggono durante lo sbarco in Normandia. “Li ho trovati disgustosi”, ha commentato. E all’indomani della sua elezione, tornando sulla risposta data al giurato Claudio Amendola aveva detto: “Mi avrebbero insultata anche se avessi risposto diversamente”.