Dal 30 ottobre al 1 novembre, alla Fiera del Levante di Bari, si terrà la quarta edizione del Medimex, salone dell’innovazione musicale. Promosso da Puglia Sound e dalla Regione Puglia, il Medimex si conferma la più grande fiera musicale italiana. Il padiglione di 8.000 metri quadri ospiterà quattro palchi per concerti, sei sale per gli incontri e le presentazioni, un grande spazio espositivo per gli addetti ai lavori, e un calendario fittissimo di concerti e appuntamenti, uno dei quali – momento di punta di questa edizione – è la presentazione in anteprima del nuovo disco di Vasco Rossi, che si terrà il 30 ottobre.

Come ogni anno, dunque, la musica dal vivo sarà protagonista. Sui palchi si avvicenderanno numerosi artisti, anche di fama internazionale, tra i quali l’Orchestra di Piazza Vittorio & Ginevra di Marco, Jack Savoretti, Brunori Sas, Mannarino, Plaza Francia, Cristina Donà e Diodato. Gli Incontri d’Autore, momenti dedicati al confronto/scambio tra artisti e pubblico, vedranno la partecipazione di grandi protagonisti della scena musicale nazionale, tra i quali Malika Ayane, Giorgia (giovedì 30 ottobre), Ivano Fossati, Manuel Agnelli e Pierpaolo Capovilla (venerdì 31 ottobre), il Trio Fabi, Gazzè, Silvestri e Michele Bravi (sabato 1 Novembre).

Ancora, sabato 1 novembre, si terrà la cerimonia di premiazione Academy Medimex, ovvero la premiazione della miglior produzione musicale dell’anno. A ricevere il premio, per questa edizione, saranno: Cesare Cremonini nella categoria miglior album, Logico; Vasco Rossi per il miglior spettacolo dal vivo, Live KOM 014; Rocco Hunt , artista rivelazione dell’anno; Levante, per la miglior opera prima, Manuale Distruzione e Caparezza, per il miglior videoclip Non me lo posso permettere. E in un momento così complesso per la discografia, il dibattito musicale sulle nuove dinamiche si conferma tema centrale di tutta la kermesse e, come ogni anno, seguitissimo.

Gli incontri e gli approfondimenti tra esperti del settore e pubblico vedranno la partecipazione, tra gli altri, di Alessandro Massara (Universal), Marco Alboni (Warner) e Caterina Caselli (Sugar), mentre l’ambiente indipendente sarà rappresentato dalla 42 records, Mescal, La Tempesta e MArteLive. Sarà dedicato anche ampio spazio all’analisi del mercato della musica dal vivo in Italia, con contributi provenienti da direttori artistici e promoters di numerosi festival e meeting dei circuiti nazionali, tra i quali il Keep On, nonché una sezione tematica sulle nuove frontiere tra diritto d’autore e nuove tecnologie, a cui prenderanno parte rappresentanti di FIMI, SIAE e Google/YouTube, e altre conosciute realtà del mercato digitale. In programma, anche per questa edizione, l’appuntamento con i nuovi suoni del Mediterraneo con Mario Tronco, Nabil Salameh ed Enzo Avitabile.

Ma la grande novità di quest’anno è Medimex Music Up, primo evento italiano dedicato alle startup che operano in ambito musicale e il Medimex Kids, che consiste in un percorso formativo dedicato alla musica d’autore che si svolgerà nelle scuole medie inferiori e superiori e si concluderà con la partecipazione al salone di oltre 3500 studenti. Tra gli artisti che guideranno questa iniziativa, anche Erica Mou, Sud Sounds System e Radiodervish. Dunque, ce n’è per tutti.

Appassionati, professionisti, fruitori e curiosi. Appuntamento alla Fiera del Levante.