Tutti all’inseguimento di Matteo Renzi. E’ in programma stasera alle 21 il confrontro fra i tre candidati delle primarie per la segreteria del Pd dell’8 dicembre, organizzato da SkyTg24 (ma visibile anche senza abbonamento su Cielo e in streaming sul sito www.skytg24.com). L’ultimo sondaggio prodotto da iXè di Trieste per Agorà (Raitre) dice infatti che il sindaco di Firenze si attesta al 56% di preferenze, pur calando di 2 punti rispetto a venerdì scorso. Ma stanno crescendo sia Gianni Cuperlo, che passa dal 19 al 23%, sia Giuseppe Civati, che sale dal 12 al 13. I distacchi sono ancora molto ampi, Renzi si è aggiudicato i congressi locali con oltre il 46% dei consensi, il terzetto si scambia messaggi ironici all’insegna del fair play in queste ore che precedono la tenzone, ma quella di stasera resta forse l’ultima occasione per mutare almeno parzialmente gli equilibri prima delle votazioni che coinvolgeranno anche i non iscritti al Partito democratico

E’ stato Civati – deputato brianzolo quarantenne, compagno di Renzi ai tempi dei “rottamatori” –  a postare sul suo blog la foto il messaggino mandato a Renzi e Cuperlo: “In bocca al lupo per stasera. A più tardi, Pippo”, scrive. “La (stessa) risposta spiritosa di entrambi è stata: ‘Stasera? Che c’è stasera?’. In ogni caso, in bocca al lupo a tutti, al Pd e alla sinistra, che ne abbiamo bisogno”.

Ironia a parte, Civati non ci sta a fare la parte dell’outsider al cospetto del favoritissimo Renzi e di Cuperlo, deputato triestino, una vita nel partito, già leader della Fgci nel 1988. “Ci fa piacere che tutti abbiano già stabilito l’ordine di arrivo”, afferma, “ma i sondaggi danno dati contrastanti. Per quanto mi riguarda l’operazione reCuperlo è già finita. Adesso ci occupiamo di Renzi”. 

CONFRONTO TV SU SKYTG24, ECCO LE REGOLE

Podio ‘personale’ all’americana, un minuto e 30 secondi massimo a risposta scandito da un countdown, possibilità di replica e domande da twitter all’hashtag #ilConfrontoPD. Sono questi alcuni degli elementi del confronto tra gli aspiranti al ruolo di segretario del Partito democratico in diretta stasera alle 21 su Sky TG24 Hd. Gianni Cuperlo, Matteo Renzi e Giuseppe Civati, questo l’ordine sul palco stabilito tramite un sorteggio, si confronteranno sui temi più rilevanti per il futuro del partito dalla nuova X Factor Arena di Milano. Al giornalista Gianluca Semprini il compito di ‘arbitrare’ il dibattito garantendo il rispetto di tutte le regole. Fra gli altri compiti al giornalista spetterà anche quello di richiamare i candidati alla pertinenza delle risposte e chiedere eventuali chiarimenti nel merito, oltre ad assicurare che a tutti partecipanti sia concesso lo stesso tempo d’intervento. 

Le affermazioni dei contendenti saranno testate in diretta dal il ‘fact checking‘ live, a cura di un gruppo di ricercatori della facoltà di Economia dell’università di Roma Tor Vergata. Grazie al ‘voting’ e all’applausometro’ (che registra il gradimento anche da casa tramite l’app di Tg24) sarà registrato in tempo reale il gradimento del pubblico.