Grilled, è il titolo della Bbc che segue in diretta l’audizione (meglio, l’interrogatorio) dei Murdoch alla commissione cultura della Camera britannica. Una regia semplice – alla quale ci anno abituati i film d’aula americani – che rivela quanto netti, chiari e comprensibili possono essere i meccanismi della democrazia anglosassone. Tutto appare sulla scena, scarna ed essenziale: due uomini sotto giudizio, una giuria parlamentare che pone domande e per ore non accetta risposte evasive. A questo internet aggiunge la possibilità di commentare in diretta il comportamento e le reazioni dei vari protagonisti (giudizi dei più diversi: da “persecuzione di un povero vecchio”, a “presa in giro da parte dello squalo”).

Ognuno può seguire il punto di cottura di Murdoch e consigliare la ricetta o prendersela con gli chef: quel che resta è l’impressione che i tempi e i modi della giustizia (anche solo mediatica) in Gran bretagna restano lontani come alieni modello da seguire come un film – in Italia trasmesso in diretta, con traduzione simultanea, da Sky – ma impossibili da avvicinare.

Aggiornamento delle 17.58: che il clima non fosse così algido e British è stato chiaro quando un uomo ha tentato di aggredire Rupert Murdoch, bloccando per dieci minuti la diretta della Commissione – rivelando la tensione che si accumulava dopo due ore di interrogatorio.