/ di

Sergio Noto Sergio Noto

Sergio Noto

Professore di Storia economica presso l’Università di Verona

Mi occupo di economia nei fatti e nella teoria, quindi so che la realtà è molto, molto complessa. Scrivo meno che posso, perché temo che non serva a molto, ma all’istinto non si comanda… In realtà sono sopratutto un grande esperto di musica rock, che fa molto più che da sottofondo alla mia vita (con 4 figlie, una moglie e un cane buonissimo….). Abito e lavoro a Verona che è una città bellissima, un po’ periferica però. Ho fatto l’ufficiale degli alpini («la zappa che si trasforma in fucile», come ho scritto sul “Corriere Veneto” per il quale sono editorialista). Tutte cose che non servono, anzi che sono d’impaccio. Ma sono fermamente convinto che «we shall overcome», non si sa quando, ma ce la faremo. Per questo e solo per questo scrivo. 

Blog di Sergio Noto

Economia & Lobby - 15 Maggio 2019

Conad compra Auchan ma il vero business in Italia sono i discount

A quelli come noi, a quanti cioè preferiscono fare la spesa nelle botteghe di quartiere, dove la faccia dietro il bancone è sempre quella; dove si può parlare, chiedere ed eventualmente reclamare con qualcuno in carne ed ossa, preferibilmente affabile; dove troviamo uno/a con il quale si possa avere una certa familiarità e in ogni […]
Lavoro & Precari - 1 Maggio 2019

Primo maggio, festeggiarlo in Italia è una contraddizione. E c’è una sola via d’uscita

Tempi duri per la festa del 1° maggio in Italia. Tempi duri per i lavoratori, durissimi per il lavoro. Nonostante la Costituzione (art.1), nonostante le organizzazioni sindacali italiane siano tra le più ricche e diffuse dell’Europa civile, il 1° maggio si è trasformato in poco più di un concerto rock di basso livello, e non […]
Società - 25 Aprile 2019

25 aprile, basta divisioni! O la Liberazione diventa una vera festa condivisa o sparirà

L’unica cosa certa è che siamo stufi di polemiche per il 25 aprile. Per favore, basta divisioni, basta liti. Ognuno onori i suoi morti e le sue vittime e lasci stare quelli degli altri. Soprattutto, però incominciamo a onorare i vivi, i giovani in particolare, cioè tutti quelli che hanno bisogno di un paese unito […]
Musica - 9 Aprile 2019

Plan de Corones è già pieno di schifezze, perché scandalizzarsi per un concertino?

Lorenzo Cherubini, in arte Jovanotti, abituato troppo bene da certe trasmissioni televisive, evidentemente, pensa di poter dire tutto e il contrario di tutto, purché sia politically correct. Così per difendere l’idea del suo concerto ai 2275 metri di Plan de Corones, e replicare all’invito di Reinhold Messner di lasciar perdere, pensava di chiudere la questione, […]
Società - 1 Aprile 2019

Congresso famiglie, quella di Verona è stata una fiera degli orrori

Dispiace dirlo, ma il fine settimana veronese in occasione del Congresso Mondiale delle Famiglie, da qualsiasi parte lo si guardi, è stato una fiera degli orrori. Una specie di manuale su come non si dovrebbe comportare un Paese civile, una sagra di comportamenti vergognosi e inconcludenti dei quali sarebbe meglio tacere, se non fosse che […]
Politica - 23 Marzo 2019

Fascismo, cent’anni dopo non ci abbiamo ancora fatto i conti

Il 23 marzo del 1919, esattamente cento anni fa, a Milano in una sala concessa da un’associazione di industriali venivano fondati i Fasci di combattimento, nucleo portante del futuro Pnf. Aveva inizio – nemmeno tanto solennemente – la storia del fascismo. Oggi, a un secolo esatto di distanza, non si tratta certamente di celebrare un […]
Cronaca - 23 Febbraio 2019

Marella Agnelli, l’ultima custode di un mondo (e di una Fiat) che non esiste più

Lei aveva visto tutto, compresa la fine della Fiat. Marella Agnelli, figlia dei principi Caracciolo per parte paterna, discendente diretta per quella materna dei Clarke, ricchi produttori di whisky dell’Illinois. Donna dal profilo impenetrabile che Truman Capote aveva sintetizzato come il “risultato di duemila anni di civiltà”, resa eterna da uno scatto senza tempo di […]
Televisione - 4 Febbraio 2019

Onorevole Santanchè, le sue frescacce non c’entrano nulla con l’economia

Che sia stata Daniela Santanchè a dirlo con il suo solito modo fatto di sole certezze, è irrilevante. Il denaro è «l’unico vero strumento di libertà» ha sentenziato la «pitonessa» (così la chiamano gli intimi) nel corso di un programma televisivo Rai, rivolto ai bambini. È una bugia, ma questo, purtroppo, è anche ciò che […]
Economia & Lobby - 10 Gennaio 2019

Panini, quasi un miliardo di fatturato e passione. Il mondo del calcio impari dalle figurine

Che l’Italia sia il Paese delle contraddizioni è cosa risaputa. Talmente ossimorico, al punto che perfino il mondo del calcio – così mal frequentato, tra tifosi teppisti, presidenti furbacchioni e manager di dubbia moralità – è in grado di generare belle storie, di lavoro, impresa e passione. È il caso della Panini spa, l’omonima e […]
Economia & Lobby - 4 Gennaio 2019

Apple crolla in borsa ma la Cina non c’entra: è Cupertino che ha smesso di innovare

Apple crolla in borsa e, per quelli che credono in questi numeri, perde in capitalizzazione qualcosa come 430 miliardi di dollari da ottobre a oggi. Alcuni scenari per l’economia mondiale, date le dimensioni e l’influenza della casa di Cupertino, si profilano come particolarmente foschi. Il crollo borsistico di Apple, infatti, non è solo un dolore […]
Conad compra i supermercati Auchan e Simply. ‘Operazione da 1 miliardo di euro’
Banche, la concentrazione è una cura peggiore del male

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×