/ di

Sergio Noto Sergio Noto

Sergio Noto

Professore di Storia economica presso l’Università di Verona

Mi occupo di economia nei fatti e nella teoria, quindi so che la realtà è molto, molto complessa. Scrivo meno che posso, perché temo che non serva a molto, ma all’istinto non si comanda… In realtà sono sopratutto un grande esperto di musica rock, che fa molto più che da sottofondo alla mia vita (con 4 figlie, una moglie e un cane buonissimo….). Abito e lavoro a Verona che è una città bellissima, un po’ periferica però. Ho fatto l’ufficiale degli alpini («la zappa che si trasforma in fucile», come ho scritto sul “Corriere Veneto” per il quale sono editorialista). Tutte cose che non servono, anzi che sono d’impaccio. Ma sono fermamente convinto che «we shall overcome», non si sa quando, ma ce la faremo. Per questo e solo per questo scrivo. 

Blog di Sergio Noto

Cultura - 9 dicembre 2018

Facce di bronzo alla Scala, a chi interessa davvero la cultura in Italia?

Sant’Ambrogio di bronzo. Première di Attila alla Scala con parata di gente senza pudore. A incominciare dal ministro Bonisoli. Già, perché ci vuole un bel coraggio a presentarsi in smoking e pallietes, a sfruttare il trionfo della Scala per buttare sotto il tappeto il disastro della lirica italiana, del quale gli stessi portatori di abitini […]
Tecnologia - 2 dicembre 2018

Microsoft supera Apple in borsa, ma ormai la sfida non è più tra i due colossi. Che vacillano entrambi

Alcuni sostengono che la corsa continui, e la notizia che per la prima volta dal 2002 Microsoft (anche se solo per alcune ore) ha superato la capitalizzazione di borsa di Apple ha risvegliato vecchi ardori, ha rinfrescato il gusto di vecchie battaglie. Ma non è così. Oggi il denaro, i profitti, gli investimenti e gli uomini […]
Economia & Lobby - 17 novembre 2018

Il vero liberismo difende i deboli. Quello di Alesina e Giavazzi il Pd

Fa una certa impressione leggere a firma di due illustri economisti di scuola bocconiana, quali sono Alberto Alesina e Francesco Giavazzi, sulle pagine del Corriere della Sera che fu di Albertini e di Luigi Einaudi un manifesto del “liberismo che serve ai deboli” che, dispiace dirlo, ha poco da spartire con il liberismo (certamente quello […]
Società - 4 novembre 2018

4 novembre, dopo cento anni non abbiamo ancora imparato la lezione

Oggi a cento anni dalla fine della prima guerra mondiale, la data più importante del secolo, se volessimo essere onesti, la scelta migliore sarebbe tacere e ascoltare le nostre coscienze davanti all’immane tragedia. Infatti, gli avvenimenti che si sono succeduti a partire dalla fine di quel tragico conflitto a oggi sono, dolorosamente, la dimostrazione, che […]
Motori 2.0 - 22 ottobre 2018

Magneti Marelli ai giapponesi. Anziché fare squadra, in Italia si pensa a far cassa

Ci risiamo. Un’altra azienda italiana se ne va in mani straniere. Ma questa è la volta della Magneti Marelli, storica azienda italiana oggi multinazionale da 7,9 miliardi di fatturato e 43 mila dipendenti, di cui 10mila in Italia, azienda controllata da Fca. Ad andarsene quindi non è una qualsiasi azienda di abbigliamento, che al massimo […]
Economia & Lobby - 25 settembre 2018

Versace vende ma per favore niente pianti. I problemi dell’industria italiana sono altri

Versace finisce nelle mani degli americani, ma per favore niente pianti o lamenti. Purtroppo, ci sarebbe dell’altro, molto più grave e più serio, cui pensare. Questo, in sintesi, quello che si può dire alla notizia che l’azienda fondata nel 1978 da Gianni Versace – uno dei simboli più prestigiosi della moda italiana – oggi passa […]
Mondo - 29 agosto 2018

Il ministro Tria e gli affari con la Cina di Xi Jinping

Mentre le pagine dei giornali e del Web si riempiono di dettagli sulla vicenda di Asia Argento e dell’allora minorenne Jimmy Bennett, solo a brevi tratti intervallate da qualche storia calcistica o da qualche disgrazia purtroppo tutta-italiana, in giorni difficili per l’economia italiana sul piano internazionale, il ministro Giovanni Tria è in missione in Cina, animato dalla […]
Economia & Lobby - 23 agosto 2018

Pepsi, se compra Sodastream è svolta ecologica o puro business?

Chiariamo subito un concetto: sono per il vino, sano, autentico, biologico, meglio se biodinamico, da bere tutti i giorni, un bicchiere al pasto. La vita è più bella per chi beve acqua e vino in modo intelligente. Per quel che ci riguarda, compresa la mia numerosa famiglia, le corporation che producono bevande gassate di vario tipo […]
Mondo - 14 agosto 2018

Harley Davidson si sposta in Europa. Un bel risultato dei dazi di Trump

Saranno gli effetti della scomparsa delle ideologie, saranno le conseguenze della globalizzazione. Sarà qualcosa che a me personalmente sfugge e che più che altro appare come il trionfo della superficialità e dell’ignoranza sulla conoscenza e la consapevolezza. Però, vedere il Presidente degli Stati Uniti – il capo del paese della Dichiarazione d’Indipendenza e di James […]
Società - 8 agosto 2018

Leggi razziali, i rettori chiedono scusa. Perché è un gesto doveroso, ma rivoluzionario

Meglio tardi che mai. Ci sono voluti 80 anni, ma alla fine ce l’abbiamo fatta. Un passo molto piccolo rispetto al significato generale che rappresenta e, per questo, un gesto ancora più importante. Con una cerimonia ufficiale, i rettori delle università italiane chiederanno formalmente e pubblicamente scusa alle comunità ebraiche (e a tutto il mondo) […]
Il re anarchico e i fuorilegge di Versailles, Paolo Rossi porta in scena l’ultima tappa del suo viaggio attorno al pianeta Moliere
Eleonora Danco, il suo è un teatro elettrico

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×