/ di

Sergio Noto Sergio Noto

Sergio Noto

Professore di Storia economica presso l’Università di Verona

Mi occupo di economia nei fatti e nella teoria, quindi so che la realtà è molto, molto complessa. Scrivo meno che posso, perché temo che non serva a molto, ma all’istinto non si comanda… In realtà sono sopratutto un grande esperto di musica rock, che fa molto più che da sottofondo alla mia vita (con 4 figlie, una moglie e un cane buonissimo….). Abito e lavoro a Verona che è una città bellissima, un po’ periferica però. Ho fatto l’ufficiale degli alpini («la zappa che si trasforma in fucile», come ho scritto sul “Corriere Veneto” per il quale sono editorialista). Tutte cose che non servono, anzi che sono d’impaccio. Ma sono fermamente convinto che «we shall overcome», non si sa quando, ma ce la faremo. Per questo e solo per questo scrivo. 

Blog di Sergio Noto

Diritti - 9 Settembre 2016

Norvegia, bello il discorso del Re (anche se è un po’ bugiardo)

La Norvegia è un grande paese. Come sarebbe piaciuto a Vittorio Emanuele II, “piccolo, ma grande per le idee che esso rappresenta“. Uno stato sociale che realmente si preoccupa del benessere dei suoi concittadini, una burocrazia al loro servizio, una spesa pubblica oculata e prudente. Una natura imperiosa e mozzafiato, da Kristiansand a Hammerfest, conservata […]
Economia & Lobby - 7 Luglio 2016

Banche, come siamo finiti in questo vicolo cieco?

“Sposati e te ne pentirai, non sposarti e te ne pentirai lo stesso; sposarsi o non sposarsi, te ne pentirai comunque; sia che ti sposi o che non ti sposi rimpiangerai tutto.” Questo scriveva Søren Kierkegaard, certamente non si riferiva alle banche italiane, ma la situazione è questa. Oggi siamo arrivati a un punto in cui qualsiasi cosa […]
Economia & Lobby - 22 Maggio 2016

Privatizzazioni? O si fanno sul serio o è meglio lasciar perdere

Le privatizzazioni non sono il diavolo. Ma quando un ministro italiano ne parla, bisogna «mettere mano all’artiglieria» (Tex Willer), oppure mandargli per un ripasso qualche aureo libretto (ad esempio, M. Mucchetti, Licenziare i padroni?, Milano 2003), insomma spiegargli che non tutte le privatizzazioni sono uguali e in particolar modo quelle italiane sono molto strane, sicché […]
Economia & Lobby - 4 Maggio 2016

Banche e risparmiatori truffati: Renzi pensi a quelli che rubano e scappano con la cassa

Tutti si rendono conto che i buoi sono già scappati. È certamente tardi, ma come è possibile che il governo non consideri tra le sue priorità quella di mettere una pezza alle ormai troppo numerose disgrazie finanziarie? Possibile che un governo che sostiene di essere impegnato a «fare», a cambiare l’Italia non senta l’esigenza (anche […]
Società - 28 Aprile 2016

Matteo Renzi, il successo e i sogni: fenomenologia diseducativa del suo mondo

Buttata lì come spesso accade in maniera un po’ triviale, ridotta, al solito, a una semplice questione di denaro, la classica storia del sogno giovanile irrealizzabile, è comparsa sotto forma di notizia che il padre vorrebbe proibire al figlio ventottenne di partecipare a un corso di cinematografia a pagamento . Ma i sogni sono ancora […]
Società - 5 Aprile 2016

Italia, le conseguenze della demografia e la dittatura degli anziani

La demografia, più della finanza, dell’economia, della cultura e perfino più del calcio «parla» della nostra società e ci fornisce informazioni che anche i non addetti ai lavori dovrebbero conoscere e cercare di comprendere, almeno per tutto quello che dicono sulla nostra vita quotidiana presente e futura. Nello specifico i dati demografici relativi all’Italia (Istat […]
Cultura - 23 Marzo 2016

Cultura, Aldo Manuzio e la morte dell’editoria scientifica

I principali giornali celebrano il V centenario del più grande editore di tutti i tempi, Aldo Manuzio, vero fondatore dell’editoria come impresa, nato nei pressi di Sermoneta (1449-1515). Paginate per lanciare qualche mostra, articoloni per esaltare il genio di questo coltissimo stampatore, editore e tipografo, che andava a braccetto con tutti i più grandi scrittori-pensatori […]
Economia & Lobby - 11 Marzo 2016

Arena di Verona a picco: che ‘vita da bricconi’ queste fondazioni liriche

Il problema è molto serio e riguarda quasi tutte le Fondazioni liriche italiane. Fare cultura, produrre musica, allestire opere liriche in Italia – che di tutte queste cose è la capitale mondiale – è divenuto quasi impossibile. E non perché (esclusivamente) lo Stato ha pensato di non spendere più un euro e ha tagliato l’impossibile […]
Economia & Lobby - 4 Marzo 2016

Marcello De Cecco e Sergio Ricossa, un destino parallelo

Quando si dice il destino. Nel breve volgere di poche ore, a distanza di centinaia di chilometri, ci hanno lasciati due tra i più importanti intellettuali-economisti (non tutti gli economisti infatti sono intellettuali) del dopoguerra. In rigoroso ordine alfabetico, Marcello De Cecco e Sergio Ricossa. Nella dottrina, nelle idee, nella nascita e nel carattere molto […]
Economia & Lobby - 16 Febbraio 2016

Pier Carlo Padoan, il prof smentisce il ministro: anche gli economisti tengono famiglia

Gli economisti non ce la contano giusta, ma hanno le loro ragioni. Come la gran parte degli intellettuali, sono convinti che la realtà descritta scientificamente abbia molte facce, anche contraddittorie: e per il momento preferiscono raccontarcene una sola. Alberto Bagnai, che gli è stato collega più giovane a Roma, descrive e documenta le differenze tra […]
Norvegia, w re Harald (Elisabetta prenda esempio)
Disabili, Onu all’Italia: “Stop alle mutilazioni genitali e ai trattamenti medici sui bambini intersessuali”

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×