/ di

Linda Maggiori Linda Maggiori

Linda Maggiori

Blogger e scrittrice impegnata nella difesa dell'ambiente

Sono nata a Recanati nel 1981, vivo con mio marito e i nostri quattro bambini a Faenza (Ra), dove da alcuni anni sperimentiamo uno stile di vita sostenibile: senz’auto e a rifiuti (quasi) zero. Fin da bambina ho sempre amato scrivere, disegnare e difendere la natura. Lavoro come educatrice, sono laureata in Scienze dell’Educazione e Servizio sociale. Siamo una famiglia “accogliente”, impegnata in progetti di affido diurno con bambini in difficoltà. Alla nascita del mio primo bimbo, con alcune amiche ho fondato un’associazione di aiuto sull’allattamento e sull’uso dei pannolini lavabili (Gaaf). Sono volontaria in varie associazioni contro gli inceneritori e per la mobilità sostenibile. Faccio progetti di educazione ambientale nelle scuole. Ho pubblicato vari libri: Anita e Nico di Tempo dal Delta del Po alle Foreste Casentinesi  e Anita e Nico dalle Foreste Casentinesi alla Vena del Gesso, di Tempo al Libro Editore, Salviamo il Mare di Giaconi Editore, Impatto Zero, Vademecum per famiglie a rifiuti zero di Dissensi edizioni e Occidoria e i Territori Ribelli. Storia Fantasy sulle ingiustizie Nord Sud del mondo di Dissensi edizioni.  Sono blogger di famiglie-rifiutizero e di famigliesenzauto e animo i rispettivi gruppi Facebook. Inoltre collaboro come giornalista con AAMTerranuova e con il  mensile Fiab BC.

Blog di Linda Maggiori

Ambiente & Veleni - 8 Gennaio 2019

Il casco in bicicletta non va reso obbligatorio, indossarlo non salverà più vite. Mettiamocelo in testa

Ammetto di essere tra quei ciclisti urbani che non amano troppi armamentari addosso. Il casco è una (piccola) protezione in più e va benissimo consigliarlo. Ma non è salvavita e non va reso obbligatorio. Un caschetto leggero di plastica non può arginare la strage stradale dei ciclisti investiti e uccisi perlopiù dai mezzi a motore. […]
Ambiente & Veleni - 10 Dicembre 2018

Diritto umano è anche l’aria che respiriamo. Chi inquina deve pagare

Oggi è il 70 esimo anniversario della Dichiarazione dei diritti umani, ma c’è ben poco da festeggiare. Una Dichiarazione presa a picconate da più parti, non solo da Stati autoritari, ma anche da democrazie. Pensiamo alla nostra “civile” Italia, che insieme a tanti altri Paesi europei, si è impegnata a chiudere le frontiere e a […]
Ambiente & Veleni - 28 Novembre 2018

Gilet gialli, la protesta che se ne frega dell’ecologia

Mentre i gas serra presenti nell’atmosfera terrestre segnano un nuovo record (Wmo 2018) e una ragazzina di 15 anni, Greta Thunberg, grida il suo drammatico appello agli adulti per fermare la catastrofe ambientale, in Francia centinaia di migliaia di manifestanti invadono le strade e le piazze per bloccare le politiche del governo Macron che – […]
Società - 14 Novembre 2018

Le auto in Italia sono cinque volte più dei bambini. È questo il mondo che vogliamo?

In questo autunno tragico per l’ambiente, fatto di condoni all’abusivismo edilizio, inquinamento dell’aria, dissesti e disastri idrogeologici, ecco che arriva il 15esimo rapporto Isfort (Istituto Superiore di Formazione e Ricerca per i Trasporti) a dirci che in Italia, oltre all’amore per il cemento, abbiamo anche un’altra grande passione: quella per le auto. Il tasso di […]
Ambiente & Veleni - 28 Ottobre 2018

Cambiamento climatico, ci restano 12 anni per fermarlo. Cosa fare per evitare il disastro

Ci restano 12 anni prima del disastro. Prima di superare i fatidici 1,5 gradi. Prima di varcare la “soglia del non ritorno”, ovvero cambiamenti in tutto l’ecosistema totalmente irreversibili. Lo dice la recente dichiarazione del panel delle Nazioni unite sul riscaldamento globale, che si è riunita la scorsa settimana in Corea del Sud. Ma noi continuiamo tranquilli a segare […]
Ambiente & Veleni - 19 Ottobre 2018

Prato, la segretaria della Lega non vuole migranti e piste ciclabili? Io dico benvenuti a tutti e due

Per curiosità (un tantino masochista) ho ascoltato l’intervista della segretaria della Lega di Prato, Patrizia Ovattoni. Vicino a me c’erano i miei figli, stralunati: “Mamma, ma perché dice che non si può andare in bici a scuola?”. Noi non abbiamo l’auto e in bici andiamo a scuola, anche con la pioggia, al lavoro, a fare […]
Ambiente & Veleni - 9 Ottobre 2018

Populismo e ambiente, è deprimente che la gente tenga di più all’auto che alla propria salute

In Emilia Romagna alcuni Comuni si ribellano al Piano Aria Regionale e costringono la Regione a revocare il blocco dei diesel Euro 4. A Roma i cittadini insorgono col megafono contro i cordoli (posti a protezione delle corsie preferenziali di bus e tram), rivendicando il diritto degli automobilisti allo scavalco e al parcheggio selvaggio. A Casbeno, Varese, i commercianti […]
Ambiente & Veleni - 28 Settembre 2018

Ztl, istituirle davanti alle scuole è una scelta di civiltà

L’Unicef, nel suo documento “Città a misura di bambine e bambini” afferma che ogni città deve garantire ai bambini il diritto di vivere in un ambiente non inquinato, di poter accedere a spazi verdi, di camminare da solo, e muoversi su strade non pericolose. Chiedetelo ai bambini se questo loro diritto è rispettato. La maggior parte […]
Ambiente & Veleni - 7 Settembre 2018

‘100 parole per salvare il suolo’, un dizionario per capire il linguaggio delle lobby del cemento

Ho da poco letto un bellissimo libro di Paolo Pileri, 100 parole per salvare il suolo. Piccolo dizionario urbanistico-italiano. Un manuale utile a tutti quelli (urbanisti, consiglieri, politici, cittadini, attivisti) che hanno a cuore il paesaggio. Ma perché un dizionario? L’”urbanistico” è una lingua diversa dall’italiano? Sì, ed è una lingua molto simile al “politichese” […]
Scuola - 2 Settembre 2018

Ricomincia la scuola, andiamoci senza zaino e con diari uguali per tutti

Mancano poche settimane per l’inizio della scuola. Zaini nuovi fiammanti, astucci all’ultima moda, diari all’ultima moda, legati ai beniamini dei cartoni animati e delle serie TV, quaderni a go-go, pubblicità che impazza, per non parlare della valanga dei libri di testo che cambiano troppo spesso e che si usano troppo poco. Secondo i calcoli di […]
Trivelle, il governo poteva bloccarle con un decreto legge: “Recupereremo con una norma nel dl Semplificazioni”
Trivelle, senatrice M5s contraria pubblica il post sul blog di Grillo: “Sono costose, pericolose e insostenibili”

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×