/ di

Frediano Manzi Frediano Manzi

Frediano Manzi

Presidente di S.O.S racket e usura

Sono presidente dell’Associazione Sos Racket e Usura, fondata nel 1997 da personalità politiche e culturali della città di Milano, con lo scopo di offrire un aiuto concreto a tutte le vittime di usura, racket e di ogni forma di criminalità organizzata. Nel 2008 creiamo il sito www.sos-racket-usura.org, da cui iniziamo sistematicamente a fare denunce anche con video, di fenomeni criminali presenti sopratutto nel nord Italia. Centinaia sono le inchieste aperte in tutta Italia in seguito alle nostre denuncie da varie Procure, che hanno già portato a decine e decine di arresti.

Le ultime inchieste da noi pubblicamente denunciate sono il racket degli alloggi popolari a Milano, dove abbiamo dimostrato che in moltissimi quartieri della periferia milanese esistono organizzazioni criminali che, sostituendosi di fatto allo Stato, ne determinano il territorio. Padre orgoglioso di quattro figli che apprezzano e sostengono questo difficile impegno sul fronte della criminalità organizzata. L’associazione che presiedo da sempre ha fatto della denuncia pubblica una lotta, distinguendoci da chi l’ antimafia la fa attraverso una tastiera.

Blog di Frediano Manzi

Giustizia & Impunità - 19 gennaio 2011

Quando lo Stato abbandona i suoi figli

La notizia della revoca della scorta al mio amico Giulio Cavalli, consigliere regionale lombardo e artista in prima linea nella lotta contro la mafia, mi è arrivata ieri sera come un pugno nello stomaco. All’improvviso. Proprio ieri quando Giulio era impegnato su un fronte importante, la mozione da lui presentata in regione, per chiedere la […]
Cronaca - 12 gennaio 2011

Alloggi popolari, il racket è in famiglia

Oggi a Milano è andata in scena la terza operazione di Polizia nata dalle denunce presentate dall’Associazione Sos racket e usura contro il fenomeno del racket degli alloggi. Sono finiti dietro le sbarre Antonio Paduano e Michele Tommasello che gestivano l’assegnazione delle case popolari nelle vie Cirié e Racconigi, nel quartiere Niguarda. A quanto risulta alla […]
Politica - 8 gennaio 2011

Sindaci passate all’antimafia dei fatti

Io non ci sto, ha urlato Roberto Nava, il sindaco di Vanzago quando è stato chiamato a dare parere sulla nomina a direttore generale dell’ ASL 1 Milano di Pietrogino Pezzano. Si è dimesso per protesta dal consiglio di rappresentanza della conferenza dei sindaci dei 73 comuni che fanno capo all’ ASL Milano 1, chiamati […]
Cronaca - 4 gennaio 2011

Lettera aperta al sindaco di Garbagnate

Il 24 maggio scorso ho scritto la prima lettera aperta al sindaco di Garbagnate Milanese, Leonardo Marone. Contestavo il fatto che non trovava tempo per ricevere un’associazione antiracket. Con lui avrei voluto discutere sulle strategie da intraprendere insieme per monitorare il fenomeno del racket e dell’usura su questo territorio, contando sulla sua sensibilità, sul desiderio […]
Giustizia & Impunità - 31 dicembre 2010

La criminalità milanese esiste eccome

Alessandro Marangoni, neo questore di Milano dice che nel 2010 sono stati denunciati solo cinque episodi di usura. Peccato che nello stesso anno si sia verificata un’impennata delle estorsioni (+ 38%), fenomeni criminali che, secondo la Questura di Milano, nulla hanno a che vedere con la criminalità organizzata. Marangoni dimentica un punto importante. E cioè che […]
Cronaca - 13 dicembre 2010

Una domanda per Umberto Bossi

Il 22 ottobre 2003, il quotidiano la Padania esce con un articolo in prima pagina dal titolo:”Un ufologo di Gallipoli sta prendendo in giro tutto il Ticino” a firma dell’allora direttore Gigi Moncalvo. Quel giorno segna l’inizio di una campagna stampa contro il sottoscritto, perché avevo denunciato unitamente al Corriere della sera e alla TSI( […]
Giustizia & Impunità - 8 dicembre 2010

Una domanda per Maroni

Il 27 Maggio del 2009, alle ore 12.36, una email firmata viene inviata a numerosi esponenti politici del Comune di Milano tra cui Matteo Salvini, europarlamentare della Lega Nord, nonché capogruppo del suo partito nel Consiglio comunale di Milano. La scrive una abitante di via Padre Luigi Monti, territorio del clan Pesco-Priolo-Cardinale che, in seguito […]
Economia & Lobby - 6 dicembre 2010

Io do ragione a Cantona

Facciamo nascere anche in Italia un Movimento Economico Rivoluzionario, ritirando i nostri risparmi dalle banche, così come affermato dal giocatore francese Cantona. “Il sistema che è costruito dalle banche collasserebbe e quindi verrebbe distrutto”. Ovviamente l’invito è rivolto a chi i soldi li ha e vi assicuro che sono in molti. Pensate se solo il 10% accettasse l’invito, gli […]
Cronaca - 29 novembre 2010

Forza Nuova sì, l’Antiracket no

Finalmente ci siamo: dopo la Milano da bere, la Milano della moda, La Milano dello shopping, la Milano dell’Expo, la Milano del gioco d’azzardo, finalmente arriva anche la Milano dei neofascisti. Il sindaco Letizia Moratti ha infatti deciso di assegnare ai “fascisti del terzo millennio” di Forza Nuova una sede nel centralissimo Corso Buones Aires. […]
Cronaca - 20 novembre 2010

Io, Bollate e la ‘ndrangheta

La squadra mobile di Catanzaro ieri ha sequestrato a Bollate due ville appartenenti a Francesco Corapi, 63 anni, personaggio vicino ai clan calabresi di Soverato, arrestato per estorsione continuata e aggravata dal metodo mafioso il 6 settembre 2010. Il Francesco Corapi secondo le indagini della squadra mobile, svolgeva da tempo attività estorsiva insieme ad altre […]
Il cavaliere inesistente
o il premier dimezzato
Delinquenza concorsuale: la reazione dei candidati

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×