/ di

Fabrizio Basciano Fabrizio Basciano

Fabrizio Basciano

Musicologo, musicista, docente

Dopo gli studi classici, Fabrizio Basciano si laurea in Musicologia e beni musicali all’Università La Sapienza di Roma. Contemporaneamente studia composizione, dapprima al Saint Louis College of Music (Roma) e successivamente al Conservatorio Santa Cecilia seguito dai Maestri Matteo D’Amico e Antonio Di Pofi. Agli studi accademici affianca quelli privati in pianoforte e canto, e infine quelli in musica elettronica col Maestro Luca Spagnoletti (Saint Louis College of Music). Si abilita all’insegnamento col TFA II Ciclo (2014/2015) e vince successivamente la cattedra di musica in luogo del Concorso a cattedra 2016. Nel frattempo insegna in diversi Corsi nazionali di Formazione e perfezionamento musicale patrocinati dal Miur, tra cui “Musica per Film” e “Musica elettronica & Hard disk recording”.

Ha inoltre insegnato musica elettronica all’interno di progetti regionali finanziati e riconosciuti dall’Unione europea. Ha all’attivo diverse pubblicazioni discografiche ed editoriali. Tra gli album ricordiamo “Le 7 perle di Belzebù” (2013), opera elettroacustica liberamente tratta dal libro “I Racconti di Belzebù a suo nipote” di G.I.Gurdjieff ed edita dall’etichetta Nostress Netlabel, “8 pezzi brevi” (2013) e “Klar” (2014): alcuni brani di quest’ultimo album ricevono l’aiuto tecnico e la supervisione di Franco Battiato.

Basciano collabora col Teatro dell’Opera di Firenze e il Festival della Valle d’Itria pubblicando per loro saggi musicologici su autori e opere vari, tra cui, ad oggi, Verdi, Čajkovskij, Debussy, Gounod e diversi altri. È inoltre autore del libro “Battiato ’70, tra popular music e avanguardie colte” edito nel 2015 da Crac Edizioni. Nativo calabrese ma adottivo toscano, Basciano collabora col Fatto Quotidiano (cartaceo e online) a partire dal mese di ottobre 2014. Dal mese di giugno 2017 diventa inoltre editore del periodico online EurekArte, magazine di divulgazione scientifico-artistica.

È, dulcis in fundo, insegnante di ruolo di musica nella scuola media statale.

Blog di Fabrizio Basciano

Musica - 24 dicembre 2017

Il jazz secondo Scaramuzzino? ‘La migliore fusione tra musica scritta e orale’

Dal più profondo Sud s’ode una voce di pianoforte, una voce discreta ed elegante, seducente e concreta, quella del pianista jazz Francesco Scaramuzzino che, fresco fresco di un disco tutto nuovo, porta in giro in trio, con Bernardo Guerra e Gabriele Evangelista, la propria sintesi sonora titolata The Flowing, un lavoro edito dalla Picanto records […]
Cultura - 1 dicembre 2017

Non è un paese per Veggy, la prima opera panettone della storia

Che il mondo dell’opera non goda affatto, in quanto a fondi e creatività, di buona salute è cosa alquanto nota, come noto è l’auspicio che originali vie espressive possano sempre affacciarsi all’orizzonte affermando inedite modalità di narrar cantando nuove storie: è questo quanto si propone di fare Non è un paese per Veggy, che, come […]
Musica - 22 novembre 2017

I Musica da ripostiglio (da camera sembrava eccessivo) nominati per i Grammy Awards 2018

Vengono da Grosseto e si chiamano Musica da Ripostiglio, perché, come loro stessi amano affermare, “da camera gli sembrava eccessivo”. Sono in quattro e danno spettacolo, facendo divertire il pubblico con un repertorio a metà strada tra lo scanzonato e l’impegnato, tra l’inedito e il citato. Poche settimane sono passate da quando i quattro musicisti […]
Musica - 21 ottobre 2017

Musica, la storia la scrivono i vincitori

La storia la scrivono i vincitori, e su questo non c’è alcun dubbio. A sfuggire però sono le reali implicazioni di un aforisma troppo spesso sottovalutato: come prima cosa, chi sono i vincitori? La facilità con cui, in questo specifico contesto, questa parola viene associata ai popoli conquistatori e bellicamente trionfatori, impedisce spesso di allargarne la destinazione […]
Musica - 11 ottobre 2017

Giovanni Allevi, definirlo ‘prodigio della musica classica’ è un equivoco

Di esagerazioni e totali inesattezze terminologiche la nostra epoca fa gran sfoggio, e gli esempi in tal senso potrebbero essere tali e tanti da non saper minimamente da dove cominciare: dando, a puro titolo esemplificativo, del genio a chiunque sia semplicemente, normalmente bravo a fare qualcosa, di colpo non avremo più termini e aggettivi per […]
Scuola - 17 settembre 2017

Scuola, perché la musica non fa cultura (solo) in Italia

15 settembre 2017: è stato l’ inizio di un nuovo anno scolastico, il primo che affronterò da docente di ruolo. Dopo ben due concorsi (abilitazione e cattedra), entrambi strutturati su tre prove e al termine dei quali a uscirne indenne fu un esiguo 2% dei partecipanti, eccomi finalmente di ruolo nella scuola pubblica, pronto e […]
Cultura - 22 agosto 2017

Leonardo Caimi, ‘Ai teatri d’Opera mancano i giovani’

  Cose che non ti aspetti, come quella di ritrovarti a chiacchierare d’opera e melodramma con uno dei tenori italiani che più di tanti altri sta facendosi conoscere sui palcoscenici internazionali: Leonardo Caimi. E siccome all’origine di ogni cosa vi è il respiro, anche la nostra chiacchierata parte dalla constatazione che un’educazione alla respirazione “potrebbe […]
Musica - 7 agosto 2017

Festival di Valle d’Itria 2017, un evento che non si accontenta mai

Chi non è mai stato al Festival della Valle d’Itria non conosce alcune cose che, io per primo, ho avuto modo e piacere di comprendere nel corso dell’edizione appena conclusasi (che avevo presentato in questo post). Iniziamo da un dato geografico: Martina Franca, la città che ospita l’oramai celebre festival operistico giunto quest’anno alla sua […]
Musica - 18 luglio 2017

Franco Battiato 35 anni dopo la storica tournée, perché è diventato famoso

Sono trascorsi esattamente 35 anni da quando Franco Battiato diede vita, nell’estate del 1982, a una delle tournée più sensazionali della storia musicale italiana. Era uscito da qualche mese l’album campione d’incassi La voce del padrone, primo disco in Italia a superare il milione di copie vendute. A dispetto delle tournée dei precedenti album qualcosa d’improvviso […]
Cultura - 10 luglio 2017

Festival di Valle d’Itria 2017, è in Puglia il trionfo della tradizione

Impegnati a chiacchierare di politica, spettacolo, economia e immigrazione abbiamo lasciato che uno degli anniversari più importanti per la cultura italiana passasse letteralmente in sordina. È appena trascorso mezzo millennio infatti da quando Ludovico Ariosto pubblicò la prima versione del suo Orlando furioso, il poema cavalleresco che della guerra tra cristiani e musulmani ne fece […]
La musica consigliata dal blogger, nove ‘joyelli’ del 2017 da mettere sotto l’albero
Natale a Napoli

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×