/ di

Fabrizio Basciano Fabrizio Basciano

Fabrizio Basciano

Musicologo, musicista, docente

Dopo gli studi classici, Fabrizio Basciano si laurea in Musicologia e beni musicali all’Università La Sapienza di Roma. Contemporaneamente studia composizione, dapprima al Saint Louis College of Music (Roma) e successivamente al Conservatorio Santa Cecilia seguito dai Maestri Matteo D’Amico e Antonio Di Pofi. Agli studi accademici affianca quelli privati in pianoforte e canto, e infine quelli in musica elettronica col Maestro Luca Spagnoletti (Saint Louis College of Music). Si abilita all’insegnamento col TFA II Ciclo (2014/2015) e vince successivamente la cattedra di musica in luogo del Concorso a cattedra 2016. Nel frattempo insegna in diversi Corsi nazionali di Formazione e perfezionamento musicale patrocinati dal Miur, tra cui “Musica per Film” e “Musica elettronica & Hard disk recording”.

Ha inoltre insegnato musica elettronica all’interno di progetti regionali finanziati e riconosciuti dall’Unione europea. Ha all’attivo diverse pubblicazioni discografiche ed editoriali. Tra gli album ricordiamo “Le 7 perle di Belzebù” (2013), opera elettroacustica liberamente tratta dal libro “I Racconti di Belzebù a suo nipote” di G.I.Gurdjieff ed edita dall’etichetta Nostress Netlabel, “8 pezzi brevi” (2013) e “Klar” (2014): alcuni brani di quest’ultimo album ricevono l’aiuto tecnico e la supervisione di Franco Battiato.

Basciano collabora col Teatro dell’Opera di Firenze e il Festival della Valle d’Itria pubblicando per loro saggi musicologici su autori e opere vari, tra cui, ad oggi, Verdi, Čajkovskij, Debussy, Gounod e diversi altri. È inoltre autore del libro “Battiato ’70, tra popular music e avanguardie colte” edito nel 2015 da Crac Edizioni. Nativo calabrese ma adottivo toscano, Basciano collabora col Fatto Quotidiano (cartaceo e online) a partire dal mese di ottobre 2014. Dal mese di giugno 2017 diventa inoltre editore del periodico online EurekArte, magazine di divulgazione scientifico-artistica.

È, dulcis in fundo, insegnante di ruolo di musica nella scuola media statale.

Articoli di Fabrizio Basciano

Cultura - 5 maggio 2018

Giacomo Puccini, scoperte 40 composizioni inedite dopo due anni di ricerche

Giacomo Puccini, l’ultimo grande eroe della mirabile tradizione melodrammatica italiana, non finisce di stupirci: c’è l’annuncio ufficiale della scoperta di 40 composizioni inedite prima d’ora mai attribuite al celeberrimo compositore toscano. Annunciata dalla Fondazione Simonetta Puccini per Giacomo Puccini, la scoperta si deve a due studiosi, Virgilio Bernardoni, presidente dell’Edizione Nazionale delle Opere di Giacomo […]
FQ Magazine - 10 gennaio 2018

Musica, l’associazione dei critici contro le critiche (a loro): “Da ora in avanti nostra risposta immediata”

La critica non si critica. L’Associazione Nazionale Critici Musicali – che raccoglie un centinaio di critici di musica classica – ha infatti approvato a maggioranza la proposta di produrre un documento “da inviare ai mezzi di comunicazione a risposta immediata dei casi in cui l’esercizio professionale di critico musicale e l’Ancm fossero ancora screditati a torto”. […]
Cultura - 15 agosto 2017

Robot, a Pisa l’automa Yumi debutta come direttore d’orchestra: eseguirà un’aria di Verdi insieme a Bocelli

La robotica giunge a una nuova importante conquista: Yumi, automa cooperativo prodotto dalla ABB di Zurigo, debutterà in qualità di direttore d’orchestra il 12 settembre prossimo al Teatro Verdi di Pisa in occasione del gala di chiusura del primo Festival Internazionale della Robotica. Sul podio del teatro pisano ci sarà il primo automa al mondo che, […]
FQ Magazine - 12 febbraio 2017

Giusto Pio, morto a 91 anni il violinista di Battiato: da L’era del cinghiale bianco a La voce del padrone, i grandi successi

Un violino solo, una batteria incalzante, un brano dal titolo ermetico: L’era del cinghiale bianco, la prima di una lunga serie di fortunatissime collaborazioni tra Franco Battiato e il maestro Giusto Pio. Oggi, a novantuno anni, il celebre violinista collaboratore di Battiato e coautore di molti dei suoi più celebri successi ci ha definitivamente lasciati: […]
Musica - 2 ottobre 2016

Neville Marriner morto, addio al leggendario direttore d’orchestra e violinista virtuoso

Aveva appena festeggiato, il 29 settembre scorso, il 50esimo anniversario dell’Orchestra di Padova e del Veneto, dirigendola nell’esecuzione delle ultime tre sinfonie di Mozart: sir Neville Marriner, il leggendario direttore d’orchestra e violinista britannico, ci ha lasciati nel cuore della scorsa notte all’età di 92 anni. “Per i 50 anni dalla costituzione di OPV – […]
FQ Magazine - 21 agosto 2016

Daniela Dessì morta, addio alla voce delle donne di Verdi e Puccini. Era una delle dive della lirica italiana

Aveva dato appuntamento all’8 ottobre per un concerto alla basilica di Loreto. Ma Daniela Dessì non ce l’ha fatta: il grande soprano è morta al Poliambulanza di Brescia. Nata a Genova, residente sul lago di Garda, aveva 59 anni. Era una delle cantanti più celebrate della lirica italiana degli ultimi vent’anni. “Una malattia breve, terribile e […]
FQ Magazine - 20 agosto 2016

Opera, il caso strano dell’Italia: inventò il melodramma, ora è fanalino di coda in Europa per festival e repliche

L’opera lirica per decenni ha traghettato la cultura e la lingua italiana in giro per il mondo, con i suoi grandi autori e i suoi titoli più celebri. Oggi, raccontano i dati di Operabase, il quadro della cultura melodrammatica in Italia è quasi desolante. Pochi festival, poche rappresentazioni, scarsi finanziamenti, specie se tutto viene rapportato […]
Musica - 17 agosto 2016

Il Paese di Gertrude. Dal 17 al 19 agosto in Calabria il festival per sensibilizzare sulla donazione di midollo osseo

“Una musica può fare”, cantava nel lontano 1999 Max Gazzè, perché in effetti dove può la musica non può tutto il resto. È in Calabria, a Cittadella del Capo (CS), che avrà luogo, dal 17 al 19 agosto, il Festival Il Paese di Gertrude, una tre giorni in cui concerti e dj set faranno da […]
Lobby - 31 luglio 2016

Fondazioni lirico sinfoniche, in Italia tanti contributi statali ma conti in rosso: “Mancano pubblico e studio di musica”

Jean Léon Jaurès, politico e pacifista francese ucciso nel 1914, affermava: “La tradizione non consiste nel mantenere le ceneri, ma nel mantenere viva una fiamma”. Quello che da svariati decenni accade in Italia con la tradizione lirico-sinfonica ha più a che fare con le ceneri che con la fiamma, in un trend assolutamente negativo che […]
FQ Magazine - 26 maggio 2016

Paisiello, il compositore alla corte di Napoleone dimenticato dalla storia della musica. A 200 anni dalla morte la sua Puglia lo celebra

Duecento anni fa, il 5 giugno del 1816, moriva uno degli imperatori della tradizione operistica italiana, il tarantino Giovanni Paisiello. All’età di 76 anni appena compiuti, il grande compositore di scuola napoletana lasciava al suo pubblico una sterminata eredità teatrale, tale da garantirgli una fama che sembrava dovesse essere imperitura. Eppure dopo due secoli, sotto […]
Canzoniere, voglio parlarvi della mia scommessa. Anzi, di due
Il capitalismo muore senza Marx

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×