/ di

Davide Vecchi Davide Vecchi

Davide Vecchi

Giornalista

Sono nato a Perugia dove ho studiato Scienze politiche e iniziato a lavorare alla cronaca locale de Il Messaggero. Avevo 23 anni. Nera, bianca, giudiziaria, politica. Dopo un anno mi sono trasferito a Milano per entrare alla scuola di giornalismo Walter Tobagi e sono stato travolto dal lavoro. Nel 2000 sono assunto nel primo quotidiano on-line, eDay (preistoria del web finanziato dal “visionario” Elserino Piol – che aveva appena dato la luce a Tiscali). Da allora ho lavorato (tra l’altro) per Metro, il Venerdì di Repubblica, l’Espresso. Poi l’Adnkronos, dal 2004. Ho seguito tanta politica. O meglio: tanti politici. Quasi sette anni di agenzie di stampa. Fino a luglio 2010, quando sono arrivato al Fatto Quotidiano dove mi occupo principalmente di politica e cronaca giudiziaria. Ho seguito le hard news degli ultimi anni. Dal caso Ruby allo scandalo Mose fino a Mafia Capitale.
Nel 2012 ho scritto I Barbari sognanti per Aliberti sul fallimento della Lega Nord. Nel 2014 per Chiarelettere, ho iniziato a occuparmi dell’ascesa di Renzi nel libro L’intoccabile. Matteo Renzi. La vera storia. Due anni dopo, sempre per Chiarelettere, ho pubblicato Matteo Renzi, il prezzo del potere, sui primi due anni di Governo dell’ex rottamatore. Entrambi ancora in libreria.

Blog di Davide Vecchi

Cronaca - 2 Gennaio 2012

Tremaglia, in morte
del ragazzo di Salò

“Di me voglio che si dica: era fatto per i tempi duri e difficili, era fatto per seminare e non per raccogliere, era fatto per dare e non per prendere. Vorrei tanto che, quando non ci sarò più, si dicesse di me quello che Dante disse di Virgilio: facesti come colui che cammina di notte, […]
Giustizia & Impunità - 3 Dicembre 2011

La “capra” Sgarbi implora perdono a Caselli

Le scuse di Sgarbi a Caselli pubblicate stamani su Il Giornale sono quasi commoventi. Ricordano le letterine di scuse che Gian Burrasca scriveva al padre per convincerlo a ritirare la punizione. Sgarbi invoca la remissione della querela. Il critico d’arte, noto per lo più come agitatore dei talk show e invitato nei panni di gridatore […]
Politica - 19 Novembre 2011

Monti, il marchese del Grillo in loden

I toni e i modi con cui Monti si è rivolto ai Parlamentari ricordano quel “io so’ io e voi non siete un c…” con cui il marchese del Grillo sancì la distanza tra lui e il volgo. Ovviamente, con tutte le proporzioni del caso. Il capolavoro di Mario Monicelli è storia. Alberto Sordi impersona […]
Cultura - 3 Novembre 2011

Niente Berlusconi love songs. C’è la crisi…

Il ritorno del duo Berlusconi Apicella, “consolidata coppia del panorama musicale per il filone melodico romantico” è rimandato. L’uscita del quarto album, attesa per settembre e poi slittata a ottobre, è definitivamente rimandata a data da destinarsi. La notizia è stata riportata dal Guardian, a causa della crisi non ascolteremo le “Berlusconi love songs”. Sì, […]
Politica - 18 Ottobre 2011

Minetti e indignados, la profanazione a orologeria

A leggere Libero, Il Giornale, Il Foglio (e compagni) uno pensa: si sono finalmente accorti del crocifisso tra le tette della Minetti. “E’ un’offesa all’uomo”. “Un gesto blasfemo di profanazione che non ha alcun senso”. Difendono con la penna lo spirito cattolico “profanato”. Non dal premier con l’igienista dentale, però, ma dagli indignados che hanno distrutto, sabato a Roma, un crocifisso e una statua […]
Politica - 14 Ottobre 2011

Scajolano a sua insaputa

Nei giorni dell’incidente parlamentare Scajola è stato visto da qualcuno come l’uomo che poteva far cadere Berlusconi. Addirittura con una sua corrente frondista: gli scajolani. Ma si vede che lui non lo sapeva. Come altre volte è capitato, le cose gli sfuggono di mano. Scajola è quello che da coordinatore di Forza Italia nel 1996 dettò la linea del […]
Politica - 24 Settembre 2011

Romano e il soldatino Maroni

Dobbiamo essere onesti: ci abbiamo sperato un po’ tutti nel Roberto Maroni pronto a sfilare lo spadone (di Giussano ovviamente) e uccidere (politicamente) Bossi e l’attuale governo. Ha armato un esercito sul territorio (con i colonnelli sindaci Attilio Fontana e Flavio Tosi), conquistato il gruppo del Carroccio a Montecitorio (portando a sé anche il bossiano […]
Politica - 4 Settembre 2011

Maran, l’assessore che Penati non voleva

Penati era contrario alla nomina di Maran ad assessore nella giunta Pisapia. L’ex braccio politico di Bersani avrebbe preferito Matteo Mauri, lui sì un penatiano di ferro. Oggi responsabile nazionale infrastrutture e trasporti nel Pd, membro del direttivo del partito (portato a Roma proprio da Penati), assessore in Provincia nella giunta guidata dall’ex sindaco di […]
Media & Regime - 14 Agosto 2011

La versione di
Feltry & Sallusty

Leggere Il Giornale in questi giorni è istruttivo. Vittorio Feltri e Alessandro Sallusti, da esperti funamboli del berlusconismo, sfidano il vuoto confidando che il filo di menzogne del padrone di cui sono al soldo ancora regga. In questa visione falsata della realtà, Feltri e Sallusti riescono ad affibbiare la responsabilità del dramma economico che sta […]
Politica - 7 Agosto 2011

Il depufrignone, la Casta lamentosa in vacanza

Ne hanno di coraggio i nostri parlamentari. Sono quelli che guadagnano di più e lavorano di meno tra i loro colleghi europei. Eppure, senza vergogna, si lamentano di non poter andare in vacanza. Frignano. Se non fossero i nostri governanti ne potremo ridere. Invece c’è solo da indignarsi. Che Nitto Palma, a poche settimane dalla […]
Zammarchi alla camera ardente di don Verzè
“Ho pagato tutti, anche Rotelli”
Grillo: “Oltre che condannare gli attentati contro Equitalia, bisogna capirne le ragioni”

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×