/ di

Antonio Padellaro Antonio Padellaro

Antonio Padellaro

Giornalista e scrittore

Giornalista professionista dal 1968, sono stato responsabile della redazione romana del Corriere della sera, vicedirettore de L’Espresso, direttore de L’Unità e, dall’estate 2009, direttore de Il Fatto Quotidiano. Ho scritto libri (Non aprite agli assassini, Senza cuore, Io gioco pulito e Il Fatto personale), ho sempre tifato Roma, mi sono sempre battuto per la libertà di stampa. E continuerò a farlo.

Blog di Antonio Padellaro

Media & Regime - 29 maggio 2015

Talk show: niente domande, i leader non vogliono

Ieri mattina, su cortese richiesta di Radio Anch’io Rai, ho domandato a Silvio Berlusconi se di fronte al progressivo smottamento elettorale di Forza Italia non temeva di perdere la guida del centrodestra a favore di Matteo Salvini, e cosa ne pensava, lui così caritatevole, della crescente intolleranza leghista contro immigrati e rom. L’ex cavaliere, gentilissimo, […]
Media & Regime - 19 maggio 2015

Regionali 2015: par condicio, non disturbate il padroncino della tv

L’annuncio di Matteo Renzi alla vigilia delle elezioni regionali: “Ad agosto daremo 500 euro a 4 milioni di pensionati”, equivale all’annuncio di Matteo Renzi alla vigilia delle elezioni europee dell’anno scorso sugli 80 euro promessi a dieci milioni di italiani. Il premier che stravinse allora spera di ripetere il colpaccio incamerando almeno 6 Regioni su […]
Media & Regime - 14 maggio 2015

Del Debbio e i migranti che nutrono gli show

Alla politica in crisi d’ascolto e ai talk show pure, non resta che azzannarsi sull’arrivo dei migranti, sul perché li ospitiamo, su dove li mettiamo, su come li paghiamo e che c’è disagio e bastanonsenepuòpiù. L’altra sera, Piazzapulita e Quinta Colonna si contendevano il Salvini sfelpato (co’ ‘sto caldo) ma sempre più bollito, che in […]
Expo 2015 - 7 maggio 2015

No Expo: un bel Rolex di lotta e di governo

Nella lettera dell’ad Rolex Italia che protesta con Renzi e Alfano per l’accostamento tra i devastatori di Milano e “i figli di papà con il Rolex” c’è una frase strepitosa: “Rolex Italia spa è un ‘cittadino’ esemplare di Milano, ossequioso della legalità e molto spesso chiamato a collaborare con le Forze dell’Ordine”. Ora, scrive Dagospia, […]
Politica - 30 aprile 2015

Riforme: se la Boschi non fosse la Boschi e bla bla bla

Se la Boschi non fosse la Boschi, avrebbe già detto a Matteo Renzi: mio caro sono stanca, anzi arcistufa di chiedere voti di fiducia, di metterci la faccia sempre io, perché sono io e non sei tu a sentirti urlare di tutto in Parlamento, anche perché, in confidenza, 41 fiducie in 14 mesi sono oltreché […]
Media & Regime - 22 aprile 2015

Naufragio migranti: #iosonobuonista (contro i beceri tv)

Sono buonista, orgoglioso di esserlo. Esitavo a dichiararmi per un malinteso conformismo indotto dal pubblico ludibrio che condanna (vedi Treccani) l’ostentazione di buoni sentimenti di tolleranza e comprensione atta a farci sentire migliori. Davvero una brutta cosa, lo ammetto, intrisa d’ipocrisia, doppiezza e opportunismo, tutto quello che volete: ma un milione di volte meglio di […]
Politica - 16 aprile 2015

Francesco, gli armeni e la politica a due velocità

In udienza da Papa Francesco (e in generale con qualsiasi papa) i politici italiani tendono a mostrarsi in estasi, tanto che le loro foto ufficiali in Vaticano sembrano immaginette sacre e si resta impressionati da tanta devozione. Ogniqualvolta poi che il Parlamento italiano osa affrontare i cosiddetti temi sensibili – dalle coppie di fatto alla […]
Media & Regime - 9 aprile 2015

Scuola Diaz, la macelleria messicana dei media

Nel pomeriggio del 20 luglio 2001, fui inviato dal Tg3 a commentare in diretta il grande corteo contro il G8 che si snodava per le strade di Genova. Ero all’epoca condirettore dell’Unità di Furio Colombo: in quelle ore moriva Carlo Giuliani, colpito dal carabiniere Placanica, e non era difficile prevedere che qualcosa di molto grave […]
Politica - 4 aprile 2015

Gaetano Quagliariello e la poltrona al ministro transgender

Gaetano Quagliariello è perplesso, e noi con lui. Interpellato dal Corriere della sera a proposito di un suo possibile ingresso nel governo Renzi, da principio fa il politico scontroso che disdegna incarichi e pennacchi, chino com’è “sulla ricostruzione del centrodestra”. E se anche gli avessero proposto un ministero, sarebbe entrato “ma senza trasporto, per un’emergenza”. […]
Palazzi & Potere - 1 aprile 2015

Fondazioni: Matteo e la ditta

Trasecolava divertito Andrea Scanzi (e noi con lui), l’altra sera a Piazzapulita, quando il giovane direttore del Foglio esprimeva sincero dolore e arrossiva di vergogna per i giornali costretti a pubblicare quelle intercettazioni brutte brutte dove si spettegola, signora mia, di Rolex d’oro, abiti sartoriali, libri un tanto al chilo e vini un tanto al […]
Cronisti minacciati, chi pagherà i danni agli autori de ‘Il Casalese’?
Matteo Renzi, la sua specialità? L’autointervista

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×