/ di

Alex Corlazzoli Alex Corlazzoli

Alex Corlazzoli

Maestro e giornalista

Nella vita non avevo previsto di fare l’insegnante. Ho sempre sognato di fare il giornalista. Anzi da bambino avrei voluto fare il prete. Sono nato in campagna da una famiglia di operai, dove libri e giornali, in casa, non esistevano. Mi sono iscritto al liceo e ho terminato il mio curriculum scolastico alle magistrali. Ma la mia “scuola” sono state le strade del mondo: l’esperienza tra i ragazzini dei quartieri più difficili a Palermo, come l’incontro con Sarina Ingrassia che ha dedicato la vita ai “picciriddi” di Monreale; la conoscenza delle altre culture nei miei viaggi in Mozambico, Senegal, Kenya, Marocco, Palestina, Siria, Giordania, Libano, India, Brasile, Albania, Romania e altri ancora. È stato il giornalismo ad insegnarmi a essere curioso e a pormi sempre nuovi interrogativi. Ho lavorato in piccoli quotidiani e collaborato con settimanali come Diario della Settimana e Avvenimenti. Oggi collaboro con Il Fatto Quotidiano; Altreconomia; Gioia; Che Futuro.it. Tra i libri che ho scritto: Riprendiamoci la scuola (Altreconomia 2011), L’eredità (Altreconomia 2012), La scuola che resiste (Chiarelettere 2012), Tutti in classe (Einaudi 2013) e Gita in pianura (Laterza 2014), #lacattivascuola. Un’inchiesta senza peli sulla lingua (Jaka Book, 2015); Sai maestro che…da grande voglio fare il premier (Add, 2015) scritto con un mio ex alunno. Ma soprattutto faccio il maestro, trasmettendo ai ragazzi tutto quello che la vita mi ha donato. Nel bagaglio delle esperienze: il volontariato in carcere per dieci anni dove ho fondato il giornale Uomini Liberi, l’esperienza nei campi nomadi a Firenze, la lotta alla mafia fatta anche al Nord. Nel 2008 ho fondato l’associazione L’Aquilone che si occupa di integrazione di migranti. Dirigo il mensile Filo diretto a Monreale. Conduco la rubrica “Dietro la lavagna” a Radio Popolare e sono spesso ospite di trasmissione televisive come “Storie Vere” Rai Uno. Candidato sindaco per due volte a Offanengo, al bavero della giacca ho portato per anni una spilla gialla con scritto “Io non ho votato Berlusconi”. Oggi sono convinto che “il vero politico non ha un partito e il vero cristiano non ha una Chiesa”.

Articoli di Alex Corlazzoli

Scuola - 3 dicembre 2017

Veneto, “fate il presepe a scuola: lo paga la Regione”. Via libera alla mozione di tre consiglieri

“Fate il presepe a scuola, lo paga la Regione”. Dal prossimo anno ci penserà Palazzo Balbi a finanziare statuine, lucine, muschio e carta crespa per fare le montagne. Lo ha deciso il consiglio regionale del Veneto approvando a maggioranza (oltre al voto favorevole del consigliere Pd Claudio Sinigaglia) la mozione presentata dai consiglieri Andrea Bassi, […]
Scuola - 28 novembre 2017

Statue sacre rimosse da scuola pubblica, l’istituto si divide a colpi di raccolta firme: “Furia laicista”. “No al dogmatismo”

Passerà alla storia come lo scisma di Palermo quello che si sta consumando nel capoluogo siciliano a causa della decisione del dirigente dell’istituto Ragusa Moleti di togliere dalla scuola le statue della Madonna e di Gesù Cristo oltre alle immagini dei Papi. In queste ore la città si è divisa sulla decisione di Nicolò La […]
Scuola - 27 novembre 2017

Palermo, a scuola con la statua della Madonna. Il deputato leghista Pagano fa il crociato ma alcuni genitori lo contestano

Il deputato leghista Alessandro Pagano porta la statua della Madonna alla scuola elementare Ragusa Moleti di Palermo ma resta fuori dal cancello. Il parlamentare, accompagnato da un gruppo di leghista e di Noi con Salvini, ha portato la statua in segno di protesta contro il preside Nicolò La Rocca che nei giorni scorsi era finito […]
Scuola - 27 novembre 2017

Liceo breve, da Cosenza il no del collegio docenti: “Non si può comprimere 5 anni in 4”

“Liceo breve? No grazie”. Ad opporsi alla proposta del ministero dell’Istruzione è l’intero collegio docenti del classico “Gioacchino da Fiore” di Cosenza. Un voto contrario che arriva in viale Trastevere come una bocciatura alla sperimentazione messa in atto dalla ministra Valeria Fedeli. Il 3 agosto scorso, il Miur ha lanciato il progetto destinato a cento […]
Cronaca - 26 novembre 2017

Maltrattamenti in asilo, non solo Vercelli. Associazione genitori: “Seguiamo 80 processi e difendiamo 400 parti offese”

Non solo Vercelli. In Italia sono tanti i casi di violenza sui bambini a scuola. A denunciare quello che è ormai un fenomeno, dopo il caso delle tre maestre della scuola dell’infanzia “Janusz Korczak” arrestate per maltrattamenti, è Ilaria Maggi, mamma e presidente dell’associazione “La Via dei Colori” nata il 2 Dicembre 2010, da cinque famiglie protagoniste dei […]
Scuola - 25 novembre 2017

Statue sacre rimosse dalla scuola pubblica, i genitori per protesta mandano i bambini in aula con il rosario al collo

“Noi il Signore lo portiamo al collo”. Se le statue della Madonna e le foto dei Papi sono sparite grazie alla decisione del dirigente Nicolò La Rocca, le mamme e i papà cattolici della scuola primaria“Ragusa Moleti di Palermo non s’arrendono. Venerdì mattina hanno fatto indossare un rosario ai loro figli e li hanno fatti andare […]
Scuola - 23 novembre 2017

Palermo, dalla scuola pubblica rimosse le statue della Madonna. Il preside: “La legge esclude atti di culto”

Via tutto. Le statue della Vergine Maria, di Gesù Cristo, le foto dei Papi sono sparite dalla scuola Ragusa Moleti di Palermo. Dopo l’articolo del fattoquotidiano.it il dirigente Niccolò La Rocca non ha perso un minuto per togliere i simboli sacri dai corridoio e dalle aule. Ieri mattina ha personalmente girato aula per aula e […]
Scuola - 22 novembre 2017

Palermo, statue della Madonna e foto dei papi in una scuola pubblica. “E in alcune classi si prega prima delle lezioni”

Un’immagine della Madonna del Sacro cuore in aula accanto ad un calendario con Papa Francesco in bella vista, nei corridoi statue della Vergine e di Gesù e ancora una foto di Papa Giovanni Paolo II. Non siamo in una scuola paritaria gestita da suore e preti ma nella scuola pubblica Ragusa Moleti a Palermo. Ogni […]
Scuola - 21 novembre 2017

Padova, genitori a ricevimento col cronometro: 180 secondi a disposizione per parlare coi prof

Colloqui con i genitori col cronometro alla mano. All’istituto “Francesco Severi” di Padova mamme e papà avranno a disposizione non più di 180 secondi per parlare con i professori. Lo ha deciso la dirigente della scuola Nadia Vidale che in una circolare inviata nei giorni scorsi ha spiegato le ragioni della scelta motivando il tutto con l’opportunità in […]
Cronaca - 20 novembre 2017

Roma, caos al liceo Virgilio: dopo l’occupazione e le bombe carta è fuga degli iscritti. Fedeli: “Ripristinare dialogo”

È caos al liceo Virgilio di Roma. Dopo l’occupazione con tanto di festino dove circolavano droghe, il video hard girato a scuola e finito su internet, le bombe carta esplose nel cortile e il possibile rinvio dell’open day previsto il 15 dicembre, sulla vicenda interviene direttamente la ministra dell’Istruzione Valeria Fedeli. “Ho chiesto al direttore generale […]
Liceali, ribellatevi all’alternanza scuola-lavoro
Accademie di Belle Arti, per i precari l’incertezza continua

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×