Anche in queste giornate così delicate non tendono a placarsi le polemiche per Selvaggia Lucarelli. Sabato 19 novembre la giornalista ha perso la madre a causa del Covid19: è stata lei stessa a dare la notizia con un post su Instagram in cui sottolineava che la vita continua, nonostante tutto. È proprio questo che la madre avrebbe voluto da lei e da chi la amava profondamente: andare avanti e riprendere la quotidianità. Per questo motivo Lucarelli ha deciso di prendere parte comunque alla diretta serale di “Ballando con le stelle”, dove ricopre il ruolo di giurata. E se in studio il calore di Milly Carlucci è arrivato con una dedica e una stretta di mano a inizio puntata, lo stesso non si può dire sia avvenuto sui social network.

I commenti tra gli utenti non si sono di certo sprecati: “Le è morta la mamma questa mattina, deve per forza farsi vedere in tv”, le scrive un haters. E ancora: “Che pelo sullo stomaco che ha. Imbarazzante”. Tra questi è comparso anche il tweet del direttore del Tg5, Clemente Mimun: “Quando morì mia madre ‘speciale Tg1’ (di cui ero responsabile) non andò in onda”. Lucarelli, raggiunta dal Corriere Della Sera, ha voluto rispondere al giornalista: “Non capisco davvero che ragione ci sia di rivendicare la propria modalità di vivere il dolore. Sei migliore di me? Più sensibile? Più sintonizzato con la sofferenza? Ripeto: ognuno deve essere libero di viverla come desidera”. A queste dichiarazioni è seguito poi un messaggio social di Selvaggia indirizzato a Mimun: “Quando è morta la capacità di stare al proprio posto il tweet di Mimun è andato online”. I funerali della madre Nadia sono previsti per domani, martedì 22 novembre, nella sua città Natale: Imperia.

Articolo Precedente

Suor Cristina si è tolta il velo e ha lasciato la vita consacrata: “Ora sono Cristina Scuccia e faccio la cameriera in Spagna” – FOTO

next
Articolo Successivo

Suor Cristina abbandona la vita consacrata, le Orsoline della Sacra Famiglia reagiscono così

next