Confessione inaspettata a Oggi è un altro giorno. Tra gli ospiti della puntata di venerdì 4 novembre c’era anche Michele Placido che, ripercorrendo la sua vita con Serena Bortone, si è lasciato andare ai ricordi, raccontando un aneddoto inedito legato alla sua gioventù. Non tutti forse sanno, infatti, che da piccolo l’attore e regista visse una forte vocazione religiosa che lo portò a 9 anni a frequentare un collegio dei frati. “Mi piacevano i racconti di mio zio missionario e l’idea era quella di portare anche io aiuto e soccorso proprio come lui”, ha raccontato Placido. La rigida disciplina del collegio non faceva però per lui, all’epoca appena adolescente, tanto che dopo 4 anni venne cacciato. Il motivo? “Ad un certo punto scoprirono che io avevo un relazione sentimentale con una suora, a 13 anni. Scoprirono che comunicavamo attraverso la ruota della biancheria e una volta mi fece trovare un panino con il salame, mi disse di mangiarlo e parlammo un po’, quella era la relazione, ma era una suora di clausura e non si poteva fare“. Il resto della sua vita, con la carriera costellata di successi nel mondo del cinema e del teatro, è storia.

Articolo Precedente

“Assumevo droga e rubavo i soldi a mia madre per comprarla. Ora sono milionaria grazie a OnlyFans”

next
Articolo Successivo

Sanremo 2023, ecco chi sono gli 8 artisti finalisti di Sanremo Giovani: da gIANMARIA di X Factor a Mininni di Amici di Maria De Filippi

next