Televisione

Caso Marco Bellavia, Gegia si accanisce: “Dovevamo ascoltare le sue ca**ate?”. Alfonso Signorini sbotta: “Sei anche iscritta all’albo degli psicologi”

La concorrente del GFVip7 e quella triste affermazione durante la pubblicità. Pensava che il microfono fosse spento? E invece si è sentito tutto: ecco cosa è accaduto su Canale 5 e come ha reagito il web

di Paolo Aruffo

Una bruttissima pagina delle televisione italiana. Anzi, “orrenda”, come l’ha definita lo stesso Alfonso Signorini. Parliamo, ovviamente, del Grande Fratello Vip 7. Ieri 3 ottobre, il conduttore del reality di Canale 5 ha deciso di prendere dei provvedimenti contro gli inquilini della Casa di Cinecittà, dopo il vergognoso episodio nei confronti di Marco Bellavia, bullizzato per aver mostrato un disagio, una profonda fragilità emotiva. A pagarne le conseguenze, oltre a Ginevra Lamborghini (sorella di Elettra), anche altri ‘vip’. In nomination, infatti, sono finiti Elenoire Ferruzzi, Patrizia Rossetti, Giovanni Ciacci e Gegia. Televoto flash e via, Ciacci costretto ad abbandonare il programma.

Ma a far discutere è stata anche Gegia, e in particolare alcune sue affermazioni. L’attrice e comica pugliese, durante la pubblicità, ha continuato a parlare male di Bellavia, dicendo: “Dovevamo tenercelo e sentire le sue ca**ate? E dirgli ‘Bravo tesoro, bravo, bravo'”. “Siamo andati in pubblicità e ho sentito un’altra ca**ata, non ho un sinonimo per definirla. Cioè questo è il riassunto della serata che abbiamo fatto finora? Detto da una che è iscritta all’albo degli psicologi? Aiutami a capire, questa non è l’unica scemenza che hai detto”, ha commentato il conduttore. “Allora, io quando lui ha litigato, mi ha detto: ‘Posso dormire con te’? Io gli ho detto di sì, certamente. L’ho visto che non stava bene, che era depresso. Lui voleva un parere da psicologa, ma io gliel’ho detto che non sono una psicologa che agisce da tanti anni [..]”, ha provato a replicare Gegia parlando poi di “pillole”, di “deliri di onnipotenza”, di “depressione maniacale”.

Il conduttore ha quindi preso la parola: “Sì Gegia, ma tu convieni che, nei suoi confronti, hai avuto un atteggiamento di chiusura. Forse hai capito ma non hai dimostrato di aver capito. Comunque non addentriamoci in questo campo, non è questa la sede. Parliamo di un disagio, di una fragilità psicologica”. “Alfonso, è da giorni che cerco di farlo capire a Gegia – ha detto Antonella Fiordelisi furiosa -. Ad una persona che sta male uno dice: ‘Non stai bene, esci da questa casa’? Sei una persona insensibile! Non ci arrivi, te lo dico da giorni. O sei insensibile o sei senza cervello. E hai anche studiato psicologia?”, le parole durissime di Antonella contro Gegia. Applausi in studio per l’ex ragazza di Uomini&Donne. “Grazie, è chiara la tua posizione”, ha concluso Signorini dando poi la parola agli altri concorrenti. E cosa ha commentato il web al riguardo? “Avete sentito cosa ha appena detto Gegia? Che schifo”, “Squalifica o no, poco mi interessa. Gegia deve essere radiata dall’albo degli psicologi”, “La verità è che Giovanni Ciacci e Gegia e meritavano la qualifica tanto quanto Ginevra”. Insomma, un “successone”.

Caso Marco Bellavia, Gegia si accanisce: “Dovevamo ascoltare le sue ca**ate?”. Alfonso Signorini sbotta: “Sei anche iscritta all’albo degli psicologi”
Successivo
Successivo

Gentile lettore, la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 72 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e ogni utente può postare al massimo 150 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. I commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. Vi preghiamo di segnalare eventuali problemi tecnici al nostro supporto tecnico La Redazione