Il rapper Shiva deve aver tratto insegnamento dalla scuola del cinema e del teatro. Una scena per risultare credibile deve avvicinarsi il più possibile alla realtà. Così accade anche nella musica. Il rapper è stato invitato da Sfera Ebbasta, in occasione della seconda data del tour il 26 settembre, per duettare sulle note di “Soldi in nero”, brano inciso insieme nel 2019. Shiva ha condiviso nelle sue stories su Instagram la sorpresa che stava preparando, sin da pomeriggio, per il pubblico del Mediolanum Forum di Assago (Milano). In una foto sono apparse diverse mazzette in contanti, da 150mila euro. Il rapper è poi salito sul palco per raggiungere Sfera Ebbasta con sottobraccio i soldi. Naturalmente il pubblico delle prime file è rimasto a bocca asciutta perché neanche un euro è arrivato a loro destinazione.

“150k sul palco per soldi in nero solo verità nella mia musica dal principe al re grazie mille bro”, ha scritto, sempre nelle stories, al termine della performance Shiva. Nel dubbio abbiamo contattato la casa discografica dell’artista per avere conferma che i soldi fossero veri, ma nessuna risposta è arrivata in merito. Non resta che fidarci di Shiva.

Il rapper milanese, classe 1999, si avvicina al rap negli anni della scuola e nel 2018 attira l’attenzione con diversi singoli e freestyle su YouTube. La fama sul web lo porta a collaborare con artisti del calibro di Sfera Ebbasta, Capo Plaza, Marracash e molti altri. L’11 giugno 2021 è uscito per Columbia Records Italy l’album “Dolce vita”, anticipato dal singolo “La mia storia”, mentre l’11 febbraio 2022 è uscito il nuovo singolo “Pensando a lei”. A marzo è uscito il singolo “Soldi puliti” mentre a giugno ha pubblicato l’Ep “Dark Love”.

Articolo Precedente

MacKenzie Scott, l’ex moglie di Jeff Bezos ha già divorziato dal suo secondo marito Dan Jewett

next
Articolo Successivo

Morgan appoggia Giorgia Meloni e attacca i cantanti ‘contro’: “Ma quale deriva fascista, è una puttanat* pazzesca”

next