Si è trovato per “miracolo”, o meglio, per sbaglio, 250 mila dollari accreditati sul suo conto corrente, ha tentato in tutti i modi di segnalare l’errore e restituire la somma non dovuta, ma invano. E così, non ha potuto che rassegnarsi ed accettare il regalo inaspettato. È la vicenda capitata all’ingegnere informatico ed esperto di cybersecurity Sam Curry con Google. Sì, perché a donargli l’ingente somma è stato proprio il colosso di Mountain View che, però, non ha mai risposto alle richieste di contatto: “Sono passate poco più di tre settimane da quando Google mi ha inviato accidentalmente 249.999 dollari – ha raccontato Curry su Twitter -, ma non ho ancora avuto notizie dal ticket di supporto. Se non li rivolete indietro, va bene lo stesso, per me è ok”, ha concluso ironicamente.

Articolo Precedente

Anthony Bourdain, gli ultimi messaggi con Asia Argento: “C’è qualcosa che posso fare?” “Smetterla di rompermi le palle”

next
Articolo Successivo

Giorgia Soleri attacca Giorgia Meloni: “Come fate a non capire il problema? Stanno cercando di toglierci la possibilità di scegliere per i nostri corpi”

next