“Una storia molto recente”, “Una grande e dolce passione estiva”. Queste le descrizioni di Chi Magazine sulla storia d’amore tra Alessandro Cecchi Paone e Simone, il giovane ragazzo con il quale è stato paparazzato di recente. Subito dopo, le critiche. Immancabili. Come riportato da Fanpage, una lettrice del settimanale di Alfonso Signorini si è rivolta direttamente al Direttore, scrivendo: “Egregio direttore, mi spiace informarla che non comprerò più il suo settimanale, che pure prima mi piaceva, e come me tante altre persone. Il servizio su Alessandro Cecchi Paone ha superato ogni limite del buon gusto e, se è vero che ognuno può avere i suoi gusti sessuali, non mi pare il caso di sbandierarli in questo modo! Distinti saluti” e la firma.

Quindi Signorini ha replicato: “Cara Marina, mi spiace aver urtato così fortemente la sua sensibilità. In tutta franchezza le immagini del servizio su Alessandro Cecchi Paone non mi sembrano, come lei adombra, di cattivo gusto. Raccontano semplicemente l’entusiasmo di una passione e di un sentimento che lega due uomini. Se fosse questo per lei il vero problema sarei ben contento di aver perso una lettrice. Saluti!”. Con una Instagram story pubblicata ieri 7 settembre, Cecchi Paone è intervenuto scrivendo: “Il bacio dello scandalo. Perché gli haters di estrema destra continuano a condannare gli amori LGBTQ+? La mia risposta nell’intervista a Fanpage“, allegando poi il link dell’articolo.

Durante la lunga chiacchierata, il giornalista e conduttore 60enne ha detto: “Sono tutti agitatissimi ma io vado cauto. Ho avuto altre passioni estive. Alcune sono diventate storie di convivenza, altre no. [..] Sono contento di questa normalizzazione. Una volta queste foto erano rarissime. Adesso, invece, paparazzano le coppie gay come quelle etero, esattamente come mi accadeva quando mi paparazzavano con mia moglie. È un bellissimo segno di assoluta normalizzazione“. Infine Cecchi Paone ha concluso: “I commenti omofobi e indignati per la differenza d’età? Posso dire che tutti quelli che mi attaccano su Instagram scrivono che votano Lega o Fratelli d’Italia“.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Emma Marrone: “Mio padre è morto di leucemia, basta speculare con illazioni fantasiose e ignoranti sulla questione dei vaccini”

next
Articolo Successivo

Elisa Cipro denuncia: “Non mi hanno fatto entrare a Paestum perché il mio top per loro era indecente, io discriminata perché prosperosa”

next