L’attrice Gina Lollobrigida, 95 anni, sarà candidata al collegio uninominale di Latina per la lista Italia sovrana e popolare, promossa da Partito comunista, Patria socialista, Azione civile, Ancora Italia e Riconquistare l’Italia. A darne l’annuncio è il senatore Emanuele Dessì, ex M5S, oggi esponente del Partito comunista.

A proporre la candidatura all’attrice è stato l’ex magistrato Antonio Ingroia che conferma che Lollobrigida sarà candidata al Senato come capolista, in diverse circoscrizioni, tra Lazio, Sicilia e Veneto. “E’ una candidatura che ho proposto io per conto di Azione Civile e Uniti per la Costituzione, e non deve sembrare anomala perché la Lollobrigida è, checché ne dicano alcuni provvedimenti giudiziari che noi contestiamo, perfettamente lucida“, han sottolineato l’ex magistrato all’Adnkronos difendendo la scelta. Tra l’altro lo stesso Ingroia ha assistito l’attrice in qualità di avvocato proprio per un provvedimento di amministrazione di sostegno del suo patrimonio avanzato dal figlio e difeso dalla Cassazione che aveva dichiarato inammissibile il ricorso presentato.
Dopo la proposta “lei ha voluto rifletterci qualche giorno – aggiunge Ingroia – perché comunque si tratta di una cosa impegnativa, ma ha accettato di buon grado. Ovviamente non potrà andare a fare comizi in giro per l’Italia e la sua campagna sarà affidata prevalentemente a comunicati, a videomessaggi. Sta bene e in salute, ma ha pur sempre 95 anni”.

Non è la prima volta che la Lollobrigida tenta la candidatura: nel 1999 era nella lista dei Democratici per le elezioni Europee. Non fu eletta. Stavolta è ancora più a sinistra, con la compagine di cui fa parte anche l’ex Pm Antonio Ingroia. Proprio lui ha convinto la grande attrice a candidarsi, dopo averla avuta come sua cliente da avvocato.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili