Arriva il picco del traffico dell’estate 2022: “Traffico intenso” con classificazione di bollino nero e rosso per tutto il weekend del 5-7 agosto è quanto previsto da Viabilità Italia. Il primo fine settimana del mese di agosto – tradizionalmente quello del grande esodo – diventa quindi un banco di prova per la tenuta del sistema stradale italiano. Il weekend inizia con un bollino rosso a partire dalla mattinata di venerdì 5 agosto che sarà dominante anche nel corso del pomeriggio. Le situazioni più “critiche” riguardano il traforo del Gran San Bernardo (in entrambe le direzioni), la A4 nei nodi di Padova e Trieste e il traffico in uscita dalle grandi città. Durante la giornata, il traffico ai mezzi pesanti (di massa superiore alle 7,5 tonnellate), sarà vietato dalle 16 alle 22.

Sabato 6 agosto, invece, sono previsti i maggiori spostamenti verso le località di villeggiatura e la mattinata è caratterizzata da bollino nero, colore che indica livelli più critici del traffico. Nel pomeriggio è previsto un leggero calo dell’intensità delle code: le direttrici di collegamento tra nord e sud – secondo quanto fa sapere Autostrade per l’Italia – si confermano le più trafficate. In particolare, la A1 Milano-Napoli, la A14 Bologna-Taranto (e al sud la A30 Caserta-Salerno). In questa giornata è in vigore il blocco alla circolazione dei mezzi pesanti (superiori a 7,5 tonnellate) dalle 8 alle 22. Non cambia la situazione domenica 7 agosto, con traffico da bollino rosso soprattutto in vista del ritorno dei vacanzieri del fine settimana. Per questo sono previsti intensi rallentamenti anche in direzione delle grandi città. Dalle 7 alle 22 è vietata la circolazione dei mezzi pesanti.

Probabili code in direzione sud anche durante il successivo weekend, quello che precede il Ferragosto, in concomitanza del quale si registreranno anche spostamenti per i primi rientri verso le città e le regioni del nord. Il divieto per i camion verrà esteso quindi anche al weekend 12-14 agosto, compreso il giorno di Ferragosto (lunedì 15 agosto). Dalla seconda metà di agosto i maggiori spostamenti riguarderanno i rientri verso i grandi centri urbani e si concentreranno soprattutto nelle giornate di sabato e domenica con previsioni da bollino rosso.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Napoli, 14enne investita da un’auto pirata a Melito. Indagini dei carabinieri per rintracciare il conducente

next
Articolo Successivo

La senatrice Pd Cirinnà reclama i 24mila euro ritrovati nella cuccia del cane (per fare beneficenza). No dei giudici

next