La decisione della Corte Suprema sull’aborto è un “insulto” e uno “schiaffo in faccia” alle donne e alla loro libertà di scelta. Lo ha detto la speaker della Camera Nancy Pelosi, commentando la decisione della Corte. I repubblicani, ha detto Pelosi, vogliono “abolire” l’aborto “su scala nazionale” e “non possiamo permetterlo“. I repubblicani, ha aggiunto, dovranno essere fermati col voto di midterm di novembre.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Oslo, spari davanti a un locale gay a poche ore dal Pride: 2 morti 21 feriti. Si indaga per “atto di terrorismo islamista”

next
Articolo Successivo

Biden in Medioriente potrebbe spingere l’Arabia Saudita a sottoscrivere gli Accordi di Abramo

next