Pogba è vicinissimo, Di Maria è saltato. E fin qui nessuna novità. Ma i tifosi della Juventus stanno vivendo ore d’ansia perché rischiano di perdere uno dei giocatori più forti della rosa e del panorama internazionale. Preoccupazione condivisa anche da Cherubini e soci, che rischiano seriamente di perdere Matthijs de Ligt. Il difensore olandese è sempre più attratto dalle sirene inglesi, Manchester United e soprattutto Chelsea, e da pedina incedibile potrebbe tramutarsi in plusvalenza con cui alimentare il budget della campagna acquisti. I bianconeri vorrebbero rinnovare l’accordo in scadenza tra due anni, per evitare un nuovo caso Dybala, ma il difensore olandese prende tempo e chiede un abbassamento della clausola rescissoria, attualmente di 120 milioni. L’affare sembra difficile e non è da escludere un clamoroso addio. Intanto la Vecchia Signora sembra aver mollato anche la presa su Angel Di Maria, che continua a prendere tempo senza dare una risposta chiara ai torinesi. Di fronte all’atteggiamento del giocatore la Juve sembra pronta a cambiare obiettivo: Nicolò Zaniolo e Domenico Berardi sono i nomi in cima alla lista, anche se per nessuno dei due è iniziata una vera e propria trattativa.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Benedetta Pilato, campionessa contro il pregiudizio: “Ciclo mestruale? Non è un tabù. Al mio allenatore ho chiesto assorbenti”

next
Articolo Successivo

Simona Quadarella bronzo negli 800 metri stile libero ai Mondiali di nuoto di Budapest. “Sono contenta, vengo da giorni difficili”

next