“Nella vita ho affrontato di tutto e niente mi ha mai scalfito. Tutte le ingiustizie e le menzogne si sono sgretolate di fronte alla verità e alla forza della mia tenacia. Oggi, grazie all’amore della mia famiglia, voliamo ad un altezza dove nessuna nube può oscurare anche solo per un attimo la serenità del nostro cielo. Grazie a tutti per le migliaia di messaggi di stima e affetto”. Così con un breve post su Instagram corredato da una foto della famiglia, Gianluca Vacchi ha messo fine al silenzio social dopo le denunce di alcuni suoi ex dipendenti, che hanno accusato Vacchi di sfruttamento e stress sul posto di lavoro, rivelate da Repubblica che ha anche pubblicato un audio che l’imprenditore star di TikTok avrebbe inviato parlando proprio dei suoi collaboratori domestici.

Dopo le accuse sui social dell’imprenditore non era comparso più alcun post, né balletto. Vacchi si era chiuso in silenzio stampa, salvo annunciare, in un comunicato inviato dai suoi avvocati all’Ansa di non voler rilasciare dichiarazioni. “Riguardo alle notizie apparse in questi giorni sui media non ho rilasciato alcuna dichiarazione né ho intenzione di farlo: ci sono infatti dei procedimenti in corso e spetta unicamente ai giudici esprimersi al riguardo. Tuttavia sono state altresì diffuse, in modo fuorviante, numerose affermazioni false e gravemente offensive, anche riguardo a fatti per i quali non è mai stata presentata alcuna denuncia e che non costituiscono oggetto dei già citati procedimenti giudiziari: ho dato quindi mandato ai miei legali di tutelarmi in tutte le sedi competenti”, aveva fatto sapere. Poi pochi giorni fa il nuovo post nel quale Vacchi si fa vedere sorridente in compagnia della compagna, Sharon Fonseca, e della figlia.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Gianluca Vacchi (@gianlucavacchi)

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Gli italiani pronti al risparmio energetico? Il sondaggio: “Il 93% dice di sì ma non su condizionatori e riscaldamento”

next
Articolo Successivo

Morto “Er Patata”, sequestrato il cellulare di Roberto Brunetti per ricostruire gli ultimi contatti dell’attore: si attende l’autopsia

next