“Abbiamo calcolato che ci vorranno circa 80 milioni di euro per ricostruire Kiev“. Sono soldi che serviranno non solo per le infrastrutture, “ma per sostenere la nostra economia“. Lo ha detto il sindaco di Kiev, Vitali Klitschko, nel suo intervento al forum economico mondiale di Davos. A causa della guerra sono stati distrutti “più di 300 edifici, 200 appartamenti. Solo da poco tempo abbiamo iniziato a ricostruire: il nostro obiettivo è di dare una casa a ogni ucraino che è rimasto senza, ma anche di aiutare coloro che sono rimasti disoccupati”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

“Sventato un piano di Isis per uccidere George W. Bush”. Un iracheno andò a Dallas per fare riprese alla casa dell’ex presidente

next
Articolo Successivo

Iran, Nyt: “Il Mossad ha ucciso il colonnello dei pasdaran Khodaei”. È l’ultima prova dell’infiltrazione d’Israele nel Paese degli ayatollah

next