“La Lega è compatta e il centrodestra si ricostruisce non c’è problema”. Matteo Salvini usa queste parole per descrivere il momento che sta vivendo il Carroccio che questo pomeriggio è tornata a riunirsi in via Bellerio per il consiglio federale. Tutti parlano di “clima sereno” nella Lega e Salvini non vuole attaccare gli alleati del centrodestra: “Io lavoro per unire e non per dividere e non do del traditore a nessuno”. Chi parla di tradimento riferendosi alla scelta di Giovanni Toti è però il deputato ligure Edoardo Rixi. Il consiglio dura tre ore con il segretario che abbandona la riunione prima della fine uscendo da una porta secondaria. In pochi si fermano a parlare con i giornalisti tra cui ancora una volta il ligure Rixi che lancia una frecciata anche alla Meloni: “Nessuno è indispensabile”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Da Meloni a Forza Italia, l’isolamento di Salvini: “Il partito repubblicano? Mossa per non far andare Berlusconi col centro”

next
Articolo Successivo

“L’hashtag DiMaioOut? L’ho lanciato io, non i robot”. Gli utenti dietro al trend: “Siamo elettori delusi”. Il complotto “contiano”? Fake news gonfiata dai media

next